50° Anniversario di Vita Religiosa di suor Antonella Simeoli

Il 14 settembre, presso la nostra chiesa di Casa Madre, suor Antonella Simeoli, ha celebrato il 50° anniversario di vita religiosa.

La celebrazione officiata da don Vincenzo Di Mauro ha visto la partecipazione di tanti altri sacerdoti, dei familiari di suor Antonella, di molte consorelle e di tantissimi amici provenienti dalle varie località dove ha risieduto.

Un traguardo importante che è stato raggiunto con la perseveranza e l’umiltà che l’ha sempre contraddistinta nel suo prodigarsi per quanti hanno bisogno, senza risparmiarsi mai.

Una suora sempre col sorriso, ha sottolineato don Vincenzo, dedita all’accoglienza, come testimonia il suo essere spesso in portineria ad accogliere quanti bussano alle porte dell’Istituto, porte che lei ha puntualmente aperto.

Così resta profondo il ricordo che ha lasciato negli abitanti di Capriglia, nella cui comunità si dedicava soprattutto all’accoglienza dei tanti pellegrini che si recano a Villa Pastore per trovare ristoro e pace. Ancora più profonda è l’impronta di madre che ha lasciato a San Gregorio Armeno, nelle tante ragazze dell’Istituto Assistenziale di S. Patrizia di cui si è amorevolmente occupata. Oggi presta servizio nella comunità di Casa Madre, dove ha fatto ritorno dopo tanti anni.

A lei vanno i più sentiti auguri di santità e il grazie di noi tutti per la bellissima testimonianza di vita religiosa fin qui compiuta.


Video

Ultima modifica il Giovedì, 26 Settembre 2019 15:30
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto