Italia (11)

San Clemente

    Vota questo articolo
    (1 Vota)


La comunità delle suore Crocifisse Adoratrici di San Clemente (Nocera Superiore - Salerno)

Erezione casa il 6 ottobre 1895

 

La casa delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di S. Clemente sorse a pochi mesi dall’inaugurazione della casa di Castel San Giorgio, allorquando la nobildonna Emanuela Villani che ne era proprietaria, per realizzare un desiderio materno, decise di donarla alle suore, di cui aveva avuto modo di apprezzare le opere già in essere nelle case di San Giorgio a Cremano e di Castel San Giorgio.

Inizialmente la donazione  era stata proposta a suor Maria Consiglio dello Spirito Santo, che però aveva rifiutato.

La Villani non solo mise a disposizione delle suore un suo palazzo con annesso oratorio pubblico ed esteso giardino, sito nella frazione di San Clemente, nell’ambito del comune di Nocera Superiore, ma assicurò anche una rendita annua, con l’impegno da parte delle suore di mantenere le orfanelle e i cappellani, ivi presenti.

La superiora generale delle suore crocifisse, Maria Pia Notari, pur rimanendo piacevolmente colpita dalla proposta anche perché un orfanotrofio ben si adattava alla natura dell’Istituto, prese del tempo per potersi consultare con i suoi superiori. Nonostante le perplessità sollevate da alcune parti circa la difficoltà di mantenere le orfanelle, alla fine Maria Pia, sollecitata e incoraggiata dal vescovo di Nocera dei Pagani, mons. Luigi Forno, e dall’arcivescovo di Napoli,  card. Guglielmo Sanfelice, il 17 settembre 1895 alla presenza del vescovo e della donatrice ne sottoscrisse l’atto e il 6 ottobre, tra il grande entusiasmo della popolazione, mons. Del Forno presentava ufficialmente l’opera al clero diocesano e ai tanti ammiratori dell’Istituto, accorsi dalle varie località.

In circa 90 anni il palazzo Villani ha subito tanti radicali trasformazioni per essere adeguato alle esigenze di una casa religiosa e di un istituto educativo.  Successivamente le suore hanno acquistato anche il lato destro dell’antico stabile che apparteneva alla sig. Evelina Arminio Barra di Avellino.

L’edificio subì ingenti danni a causa del sisma del 23 novembre 1980, ma fidando nella Provvidenza, le suore riuscirono a trarre dalle macerie un istituto più accogliente e funzionale di prima.

Gli ultimi lavori di ammodernamento ed ampliamento hanno riguardato la chiesetta dedicata a Maria SS.ma Aiuto dei Cristiani, decorata dal pittore Aurelio Fabbricatore di Nocera Superiore.

Nei primi anni di fondazione, la comunità delle suore crocifisse di S. Clemente svolse un valido ruolo in campo educativo-assistenziale nella scuola materna, nell’educandato, nel semiconvitto, non trascurando lo sviluppo armonico, fisico-motorio, delle minori assistite o ivi frequentanti.

Oggi, le suore continuano a gestire la scuola materna “E. Villani” e svolgono una preziosa attività catechistico-formativa attraverso incontri spirituali e corsi di preparazione al sacramento dell’Eucarestia.


Superiore e assistenti della Casa di San Clemente (Nocera Superiore)


SUPERIORA
PERIODO
1°ASS.TE / VICARIA
2° ASS.TE / SEGRETARIA
ECONOMA
SR. CROCIFISSA BARBIERI 1895–1902      
SR. CROCIFISSA BARBIERI 1902–1907      
SR. M. DELLA SS. TRINITA' FOSCHINI 1907–1908      
SR. CLEOFE ORLANDO 1908–1910      
SR. CLEOFE ORLANDO 1910–1914      
SR. CLEOFE ORLANDO 1914–1917      
SR. CLEOFE ORLANDO 1917–1919      
SR. CLEOFE ORLANDO 1919–1920      
SR. TEOFILA PENNACCHIO 1920–1923      
SR. M. DELLA SS. TRINITA' FOSCHINI 1923–1925 Sr. Tarcisia Panico Sr. Tecla Pastore  
SR. TARSICIA PANICO 1925–1927 Sr. Tecla Pastore    
SR. TARSICIA PANICO 1927–1930 Sr. Tecla Pastore Sr. Gemma Mele  
SR. TARSICIA PANICO 1930–1933 Sr. Gemma Mele Sr. Tecla Pastore  
SR. MADDALENA MEROLA 1933–1936 Sr. Maddalena Visciani (1936-37)
Sr. Salvatoris Apuzzo (1937)
Sr. Gemma Mele  
SR. PAOLINA NADDEO 1936–1938      
SR. AURELIA RAMUNDO 1938–1939 Sr. Paolina Naddeo    
SR. FIDAMANTE DI NITTO 1939–1941      
SR. RITA BAVA 1940–1942      
SR. TEOFILA PENNACCHIO 1942–1945  Sr. Carina Iatta Sr. M. del Divino Amore Cavallo  
SR. ROSETTA GIANNATTASIO  1945–1948 Sr. Caurea Nucci Sr. Aristide Krogh  
SR. FIDAMANTE DI NITTO 1948–1954 Sr. Apollonia Contegiacomo Sr. M. della Visitazione Sarno  
SR. PAOLINA NADDEO 1954–1957 Sr. Teresa Coppola Sr. Carina Iatta  
SR. TERESA COPPOLA 1957–1960 Sr. Teresa Coppola (1957-58)
Sr. Adalgisa Miele (1958-63)
Sr. Carina Iatta  
SR. TERESA COPPOLA 1960–1963 Sr. Adalgisa Miele Sr. Carina Iatta  
SR. DOROTEA REA 1963–1966 Sr. Adalgisa Miele    
SR. DOROTEA REA 1966–1970 Sr. Adalgisa Miele    
SR. TERESA COPPOLA 1970–1972 Sr. Colomba Lacerenza    
SR. CELINA ROMITA 1972–1975 Sr. Magda Cimino    
SR. MAGDA CIMINO 1975–1978 Sr. Lidia Iodice    
SR. MAGDA CIMINO 1978–1981 Sr. Aquilina Laudato    
SR. MAGDA CIMINO 1981–1984 Sr. Aquilina Laudato    
SR. LIVIA IODICE 1984–1985 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1986–1987 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1987–1990 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1990–1993 Sr. Gisella Nacca    
SR. GISELLA NACCA 1993–1996 Sr. Sandra Rivizzigno    
SR. GISELLA NACCA 1996–1999 Sr. Sandra Rivizzigno    
SR. TERESA COPPOLA 1999–2002 Sr. Gisella Nacca    
SR. TERESA COPPOLA 2002–2005 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO  2005–2008 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO  2008–2009 Sr. Gisella Nacca    
SR. GISELLA NACCA 2009–2013 Sr. Cecilia Blanco Sr. Emalinda Lanticse  
SR. SANDRA RIVIZZIGNO  2013–2016 Sr. Cecilia Blanco Sr. Emalinda Lanticse  
SR. CECILIA BLANCO 2016-2019 Sr. Prediletta Valenzano Sr. Gertrudes Abada Sr. Jerrilyn Cabrera
M.  FLORIANA DE ROSA 2019/ Sr. Emma Llamo Sr. Jerrilyn Cabrera / Sr.Gertudes Abada Sr. Jerrilyn Cabrera

 

 


 


Galleria immagini

Leggi tutto...

Rutigliano

    Vota questo articolo
    (0 Voti)


La comunità delle suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di Rutigliano (Bari)

erezione casa nel 17 gennaio 1910 

 

Il Monastero di Rutigliano appartenuto in origine alle suore clarisse, fu riscattato, nel 1909, dall’arciprete di Rutigliano, mons. Nicola Antonelli che, con la benedizione del vescovo di Conversano, mons. Antonio Lamberti, lo donò alla Superiora delle Suore Crocifisse Adoratrici di Gesù Sacramentato, suor Maria Pia Notari della Croce, affinché vi aprisse  una scuola.

Nell’ottobre 1909, Maria Pia  andò personalmente a vedere la casa e a trattare le condizioni della donazione che fu ben contenta di accettare, anche per l’impegno di mons. Antonelli di contribuire alle spese dei restauri necessari per la nuova destinazione dell’immobile.

Il 17 gennaio 1910, dodici suore si stanziarono a Rutigliano, accolte solennemente da autorità e cittadini, e ad esse si unirono le poche clarisse ancora in vita.

Il card. Casimiro Gennari, protettore dell’Istituto delle suore crocifisse, espresse a Maria Pia il vivo compiacimento per l’apertura della nuova casa, con l’esortazione di aver cura della chiesa che era stata da lui consacrata.

 Nonostante l’aiuto economico di mons. Antonelli, la madre fondatrice dovette investire un’ingente somma per permettere l’apertura di quella casa che volle fortemente e che per la prima volta consentì alle suore crocifisse di associare ad una vita contemplativa un apostolato esterno che si esplicò con l’insegnamento alla fanciulle del popolo.

Con l’apertura delle scuole elementari, e l’inserimento di lezioni particolari di musica e di lingua francese, le suore conquistarono la stima e l’affetto dei rutiglianesi, al punto che la madre generale non poteva trasferire una sola insegnante senza suscitare le proteste della popolazione. La stessa superiora del tempo, inizialmente assegnata alla nuova casa come superiora provvisoria, vi rimase a lungo, trattenuta a furor di popolo: era suor M. Veronica del S. Volto Peschechera, che nel 1919, alla morte della fondatrice, divenne la seconda madre generale dell’Istituto.

Dal 6 marzo 1911 la casa di Rutigliano fu per alcuni anni anche casa di noviziato.

Attualmente le suore crocifisse presenti a Rutigliano svolgono la loro attività nella scuola materna, collaborano nelle parrocchie e si dedicano alla preparazione e confezione delle ostie.


Superiore e assistenti della Casa di Rutigliano


SUPERIORA
PERIODO
1°ASS.TE / VICARIA
2° ASS.TE / SEGRETARIA
ECONOMA
SR. MATILDE LIPARTITI 1910      
SR. VERONICA PESCHECHERA 1910–1914 Sr. Matilde Lipartiti    
SR. VERONICA PESCHECHERA 1914–1917 Sr. Matilde Lipartiti    
SR. VERONICA PESCHECHERA 1917–1919 Sr. Matilde Lipartiti    
SR. MATILDE LIPARTITI 1919–1920 Sr. Eulalia Martusciello Sr. Teofila Pennacchio  
SR. MATILDE LIPARTITI 1920–1923 Sr. Aurelia Ramundo    
SR. COSTANZA PAPPALEPARE 1923–1925 Sr. Aurelia Ramundo Sr. Matilde Lipartiti  
SR. AURELIA RAIMONDO 1925–1927 Sr. Albina D'Onghia Sr. Matilde Lipartiti  
SR. MADDALENA MEROLA 1927–1930 Sr. Teofila Pennacchio Sr. Matilde Lipartiti  
SR. EULALIA MARTUSCIELLO 1930–1933 Sr. Giulia Raimondo Sr. Matilde Lipartiti  
SR. SALVATORIS APUZZO 1933–1936 Sr. Luisa Naddeo Sr. Elvira Pesce  
SR. COSTANZA PAPPALEPORE 1936–1938 Sr. Delizia Fina Sr. Matilde Lipartiti  
SR. MARGHERITA FORTE 1938–1942 Sr. Teofila Pennaccio    
SR. ESPEDITA RATTI 1942 –1945 Sr. M. dello Spasimo Sgobba    
SR. EMERENZIANA SPARANO 1945–1948 Sr. Eustella Colacicco Sr. Aurelia Ramundo  
SR. AURELIA RAMUNDO 1948–1954 Sr. M. del Divino Amore Cavallo Sr. Elvira Pesce  
SR. AUREA NUCCI 1954–1957 Sr. Norberta Barbieri Sr. Delizia Fina  
SR. NORBERTA BARBIERI 1957–1960 Sr. Norberta Barbieri (1957-58)
Sr. Rita Bava (1958-60)
Sr. Delizia Fina  
SR. NOBERTA BARBIERI 1960–1963 Sr. Norberta Barbieri        (1960-61)
Sr. Apollonia Contegiacomo (1961-63)
Sr. Delizia Fina  
SR. ROSA LOMBARDINI 1963–1966 Sr. Norberta Barbieri Sr. Edvige Laviola  
SR. ROSA LOMBARDINI 1966–1970 Sr. Onorina Cernitore Sr. Delizia Fina  
SR. ANDREINA DIGIROLAMO 1970–1972 Sr. Luciana Villani Sr. Vincenzina Selvaggio  
SR. CHIARA FILANNINO 1972–1975 Sr. Vincenzina Selvaggio Sr. M. del Divino Amore Cavallo  
SR. ANDREINA DIGIROLAMO 1975–1978 Sr. Colomba Lacerenza Sr. Vincenzina Selvaggio  
SR. CHERUBINA BATTAGLIA 1978–1981 Sr. Onorina Cernitore Sr. Vincenzina Selvaggio  
SR. CHERUBINA BATTAGLIA 1981–1984 Sr. Rosa Lombardini Sr. Vincenzina Selvaggio Sr. Eugenia Pirulli
SR. CHIARA FILANNINO 1984 Sr. Rosa Lombardini Sr. Edvige Laviola Sr. Eugenia Pirulli
SR. CHERUBINA BATTAGLIA 1984–1986 Sr. Rosa Lombardini Sr. Edvige Laviola Sr. Eugenia Pirulli
SR. ROSA LOMBARDINI 1986–1987 Sr. Edvige Laviola   Sr. Eugenia Pirulli
SR. ROSITA MURGESE 1987–1988 Sr. Fulvia Suma    
SR. FULVIA SUMA  1988–1990 Sr. Norberta Barbieri    
SR. FULVIA SUMA  1990–1992 Sr. Lucia Marino    
SR. ELIANA CAMPESE 1992–1993 Sr. Lucia Marino    
SR. ELIANA CAMPESE 1993–1996 Sr. Lucia Marino    
SR. ELIANA CAMPESE  1996–1999 Sr. Lucia Marino    
SR. LUCILLA MENNUNI 1999–2002 Sr. Fernanda Paparo    
SR. LUCILLA MENNUNI 2002–2005 Sr. Fernanda Paparo    
SR. LUCILLA MENNUNI 2005–2008 Sr. Fernanda Paparo    
SR. LUCILLA MENNUNI 2008–2009 Sr. Fernanda Paparo    
SR. ELIANA CAMPESE 2009–2010 Sr. Jerelyn Cabrera Sr. Elsie Sebanes  
SR. REBECCA ALQUIZA 2010–2013 Sr. Jerelyn Cabrera Sr. Elsie Sebanes  
SR. VIOLETA CORNEL 2013-2016 Sr. Nemia Madera Sr. Nida Pacamparra Sr. Nemia Madera
SR. LUCILLA MENNUNI 2016-2019 Sr. Emalinda Lanticse Sr. Emalinda Lanticse Sr. Nemia Madera
SR. LUCILLA MENNUNI 2019 Sr. Emalinda Lanticse Sr. Dalia Catarinin / Sr. Emalinda Lanticse Sr. Dalia Catarinin

 



Galleria immagini

Leggi tutto...

Roma

    Vota questo articolo
    (11 Voti)


La comunità delle suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di Roma – da via Pigna a via Aurelia

Erezione casa 30 agosto 1930

 

La presenza della Suore Crocifisse Adoratrici dell'Eucaristia a Roma risale al 1930, allorquando, la signora Elisabetta Leonori, anche per realizzare un desiderio del fratello, Aristide Leonori, mise a loro disposizione un appartamento di sua proprietà, alla via Pigna n.24. La superiora generale, suor Buonfiglio del Calvario decise, insieme al suo consiglio, di accettare la generosa proposta, essendo utile alle suore un riferimento nella capitale per il disbrigo dei vari affari che spesso le portavano in quella città. La casa fu ufficialmente eretta il 30 agosto 1930 e la principale attività a cui si dedicarono le suore fu la distribuzione delle ostie. Nel 1939, durante la seconda guerra mondiale, un presidio delle suore crocifisse fu richiesto nuovamente a Roma e precisamente nell’Isola Tiberina, affinché prestassero la loro opera presso l’ospedale Fatebenefratelli. La comunità dell’Isola Tiberina, che si distinse per l’encomiabile impegno portato avanti dalle suore che operarono nelle difficili condizioni dettate dalla guerra fu ritirata nel 1944.

Intanto, la casa di via Pigna risultò non più adeguate alle crescenti esigenze di un Istituto che andava espandendosi e le suore crocifisse si misero alla ricerca di una nuova sede. Nel 1969 le suore acquistarono  una casa alla via Aurelia n.566, che era di proprietà delle suore domenicane di Pompei. Dopo i lavori di ristrutturazione che previdero anche l’installazione di un nuovo e moderno laboratorio per la preparazione delle ostie, la nuova casa venne inaugurata il 21 novembre 1969.

L’espansione delle suore crocifisse nella capitale non era però destinata a fermarsi e nel 1982, la superiora generale, suor Giuliana Formisano, decise di acquistare con fondi ereditati dalla famiglia un terreno adiacente alla casa,  che poi donò all’Istituto nel 1993. Sul quel terreno venne costruito un fabbricato ex novo che nel 2003 è diventato la casa per ferie “Villa Maria Pia”, in omaggio alla venerata madre fondatrice.

Oggi le suore che dimorano nel convento di Roma si occupano della preparazione e confezione delle ostie per la Messa e svolgono attività apostolica nella pastorale parrocchiale.


Superiore e assistenti della Casa di Roma - Via Pigna


SUPERIORA

PERIODO

1°ASS.TE / VICARIA

2° ASS.TE / SEGRETARIA

ECONOMA

SR. EMERENZIANA SPARANO 1930–1932      
SR. VITTIMA DEL SORDO 1932–1933 Sr. Maddalenina Genovese Sr. Aristide Krogh  
SR. ELETTA LATERZA 1933–1936 Sr. Maddalenina Genovese Sr. Lilia Spadoni  
SR. ELETTA LATERZA 1936–1938 Sr. Lilia Spadoni    
SR. ELETTA LATERZA 1938–1942 Sr. Clara Di Girolamo    
SR. ELVIRA PESCE 1942–1945 Sr. Fidamante di Nitto Sr. Augusta Limone  
SR. GIUDITTA SANTORO 1945–1948 Sr. Clara Di Girolamo Sr. Augusta Limone  
SR. GILDA IATTA 1948–1954 Sr. Clara Di Girolamo Sr. Augusta Limone  
SR. CLARA DI GIROLAMO 1954–1957 Sr. Augusta Limone Sr. M. Eufrasia Sgobba  
SR. CLARA DI GIROLAMO 1957–1960 Sr. Augusta Limone Sr. M. Eufrasia Sgobba  
SR. CLARA DI GIROLAMO 1960–1963 Sr. Augusta Limone Sr. M. Eufrasia Sgobba  
SR. CLARA DI GIROLAMO 1963–1966 Sr. Andreina Di Girolamo Sr. Tommasina di Sabato  
SR. CLARA DI GIROLAMO 1966–1969 Sr. Andreina Di Girolamo Sr. Tommasina di Sabato  
 

Superiore e assistenti della Casa di Roma - Via Aurelia

 

SUPERIORA

PERIODO

1°ASS.TE / VICARIA

2° ASS.TE / SEGRETARIA

ECONOMA

SR. CLARA DI GIROLAMO 1969–1970 Sr. Iosefa Camelio      Sr. Tommasina di Sabato
SR. ADRIANA SCAFORA 1970–1972 Sr. Luisa Lacerenza    
SR. ADRIANA SCAFORA 1972–1975 Sr. Luisa Lacerenza    
SR. ADRIANA SCAFORA 1975–1978 Sr. Berenice Izzo    
SR. CLARA DI GIROLAMO 1978–1981 Sr. Berenice Izzo    
SR. ADRIANA SCAFORA 1981–1984 Sr. Prediletta Valenzano    
SR. GIULIANA FORMISANO 1984–1987 Sr. Fulvia Suma    
SR. GIULIANA FORMISANO 1987–1990 Sr. Massima Campese    
SR. GIULIANA FORMISANO 1990–1993 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. LUCIANA VILLANI 1993–1996 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. GIULIANA FORNISANO 1996–1999 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. GIULIANA FORNISANO 1999–2002 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. LOREDANA PAGANO 2002–2005 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. LOREDANA PAGANO 2005–2008 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. LOREDANA PAGANO 2008–2009 Sr. Carmelina Maiorino    
SR. LOREDANA PAGANO 2009–2013 Sr. Carmelina Maiorino Sr. Glenda Joan Buen  Sr. Lourdes Tabat 
SR. REBECCA ALQUIZA 2013–2015 Sr. Glenda Joan Buen Sr. Glenda Joan Buen Sr. Loredana Pagano
SR. LOREDANA PAGANO 2016-2019 Sr. Rosita Valiente Sr. Angela Dominguez Sr. Nida Himtog
SR.LOREDANA PAGANO 2019- Sr. Florencia Caritos Sr. Carmelita Maiorino / Sr. Analee Bacea Sr. Florencia Caritos

 



Galleria immagini

Leggi tutto...

Monopoli

    Vota questo articolo
    (1 Vota)


La comunità delle suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di Monopoli (Bari)

Erezione casa nel 3 marzo 1990

 

La casa delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di Monopoli, fu donata loro nel 1986, dalle sorelle Lucia e Angela Leogrande, per perpetuare la memoria dei genitori Pasquale ed Anna e del nipote Giovanni Quaranta e con il fine di essere destinata a casa di accoglienza per gli anziani.

In realtà c'era un disegno divino dietro questa donazione e infatti quando Angela era ancora una bambina conobbe a Conversano la madre fondatrice che le fece un segno di croce sulla fronte e le disse che avrebbe vissuto a lungo. Angela è morta all'età di 103 anni, desiderando sino alla fine dei suoi giorni che gli ambienti sottostanti la palazzina della comunità diventassero la bellissima cappella che oggi  accoglie i devoti.

L’inaugurazione della casa fu solennemente celebrata il 3 marzo 1990 alla presenza dell’intero Consiglio Generalizio delle suore crocifisse, della famiglia Leogrande, delle suore venute dalle vicine comunità delle Puglie  e del Vescovo, Mons. Domenico Padovano, la cui omelia diede molto risalto alla generosità delle donatrici che con il loro gesto avevano messo a disposizione del popolo un’opera di alto valore sociale: “Non dobbiamo preoccuparci soltanto di dare più anni alla vita, questo lo abbiamo ottenuto grazie alla scienza, alla medicina, all’alimentazione; bisogna però dare più vita agli anni, creando per gli anziani un clima di famiglia, di serenità, di accoglienza, di amicizia che consenta veramente un’espansione dello spirito”, raccomandava mons. Padovano dal pulpito.

        Per adempiere al desiderio delle donatrici, il successivo 27 settembre 1990 alla presenza delle autorità religiose e civili, fu inaugurata la “Casa di accoglienza Pasquale e Anna Leogrande - Giovanni Quaranta”.

      Una lapide, posta nell’androne d’ingresso del palazzo, celebra e ricorda coloro che con un grande slancio  di generosità la donarono alle suore crocifisse: “Lucia e Angela Leogrande, a perpetuare la santa memoria dei loro genitori, Pasquale e Anna e del nipote Giovanni Quaranta, donano all’Istituto delle suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia tutti i loro beni per dare vita ad un’opera di alto valore morale e sociale”.

      Le suore crocifisse che abitano a Monopoli, oltre ad occuparsi, con amorevole cura, degli anziani, collaborano alla pastorale della parrocchia.


Superiore e assistenti della Casa di Monopoli

 
SUPERIORA
PERIODO
1°ASS.TE / VICARIA
2° ASS.TE / SEGRETARIA
ECONOMA
SR. LUISA LACERENZA  1990–1993 Sr. Lucia Impedovo    
SR. LUISA LACERENZA  1993–1996 Sr. Lucia Impedovo    
SR. LUISA LACERENZA  1996–1999 Sr. Lucia Impedovo    
SR. COLOMBA LACERENZA 1999–2002 Sr. Luisa Lacerenza    
SR. LUISA LACERENZA 2002–2005 Sr. Violeta Cornel    
SR. LUISA LACERENZA 2005–2008 Sr. Lucia Impedovo    
SR. LUISA LACERENZA 2008–2009 Sr. Lucia Impedovo    
SR. LUISA LACERENZA 2009–2013 Sr. Ponabella Dalgdig
Sr. Corazon Bohol
   
SR. EMMA LLAMO  2013–2016 Sr. Corazon Bohol Sr. Corazon Bohol

Sr. Catalina Lapidez

SR. EMMA LLAMO 2016-2019 Sr. Lucia Impedovo Sr. Catalina Lapidez

Sr. Catalina Lapidez

SR. LETIZIA ARNADO 2019-2022 Sr. Lucia Impedovo  

Sr. Basilisa Jaganas (II assistente e economa)

 



Galleria immagini

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS