"Manifesta con la vita il tuo essere di Cristo": a San Giorgio a Cremano si consacrano nuove Ausiliare Eucaristiche In evidenza

Lo scorso 27 ottobre, 10 nuovi membri sono entrati a far parte della famiglia laica delle Suore Crocifisse Adoratrici dell'Eucaristia, gli Ausiliari Eucaristici.

L'evento è stato accompagnato da una Celebrazione Eucaristica presso la Chiesa del Convento delle Suore Crocifisse di San Giorgio a Cremano, officiata da don Pino Giordano, Assistente spirituale del gruppo degli Ausiliari, che nella sua omelia ha sottolineato l'importanza dell'Eucaristia attraverso cui, Cristo ci ama in modo unico ed irripetibile "... oggi la Parola presenta due immagini apparentemente contrastanti la forza che viene da un’armatura e il volto del Cristo sofferente e perseguitato. Gesù sta per essere consegnato nelle mani degli uomini ma occorre sottolineare come la storia della Passione sia una continua consegna del Maestro: nelle mani dei soldati, in quelle del Sinedrio, in quelle di Erode, di Pilato, quest’ultimo poi vuole lavarsi le mani del Suo sangue innocente. Apparentemente Cristo è lo sconfitto, anche se in realtà è il vero Protagonista di questa Storia perché è Lui che si consegna nelle mani del Padre: “ Padre, nelle Tue mani consegno il mio Spirito” e inoltre è sempre il Figlio di Dio che consegna alla storia attraverso il ladrone pentito un messaggio di Salvezza: - Oggi sarai con me in Paradiso - Cristo ci ama in modo unico e irripetibile e continua a consegnarsi a noi nel dono dell’Eucarestia, quel pezzo di pane in cui è racchiuso tutto il Mistero del Suo Amore".

icona pdfomelia don Pino Giordano

Dopo essere state chiamate dalla Superiora locale della casa di San Giorgio a Cremano, M. Rosaria Petti, le nuove entrate tra le file della famiglia laica, hanno manifestato al suono di "eccomi", la loro volontà di consacrarsi e hanno risposto "Si, lo vogliamo" alle domande di rito poste loro da  Don Pino: “Volete vivere nella vostra comunità parrocchiale l’impegno di presenza,  manifestando un particolare amore per il Mistero Eucaristico? - Volete vivere con assiduità i vari momenti della vita per crescere sempre di più nella fede e nella conoscenza della spiritualità dell’Associazione?”

Con la recita della formula di consacrazione, Abenandi Maria Rosaria, Barone Amelia, Boni Silvana, Caputo Francesca, De Siano Letizia, Del Piano Lina, Esposito Elvira, Oppolo Anna, Paladino Maria e Sannino Antonietta hanno consacrato se stesse all’Adorazione dell’Eucaristia, mistero del Corpo e del Sangue di Cristo, e si sono unite alle Suore Crocifisse per meglio adempiere un così nobile impegno.

Il loro ingresso nella famiglia laica delle suore è stato suggellato dalla consegna del distintivo da parte della Superiora Generale, M. Giovanna De Gregorio, “questo distintivo sia il segno eterno della tua appartenenza alle Ausiliari Eucaristiche, manifesta con la vita il tuo essere di Cristo”.

La Cerimonia si è conclusa con un dono e un augurio da parte di M. Giovanna per le Ausiliari, “vi dono un quadretto di Maria Ausiliatrice, che è presente nella nostra Chiesa di Nocera Superiore. Prendetela ad imitazione la Madonna e affidatevi a Lei perché è l’aiuto dei cristiani come voi, che dovete imitarLa; aiuto per tutti nel conoscere ogni giorno e innamorarsi sempre più di Gesù Eucaristia: è questa la gioia della Madonna, è questa la gioia di tutti e questo è quello che avete professato”.

                                                                                                                                                                                                 Laura Ciotola

 

 


Video

Cerimonia Ausiliari Eucaristici
Ultima modifica il Martedì, 08 Novembre 2016 16:11
Vota questo articolo
(1 Vota)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto