San Clemente


La comunità delle suore Crocifisse Adoratrici di San Clemente (Nocera Superiore - Salerno)

Erezione casa il 6 ottobre 1895

 

La casa delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia di S. Clemente sorse a pochi mesi dall’inaugurazione della casa di Castel San Giorgio, allorquando la nobildonna Emanuela Villani che ne era proprietaria, per realizzare un desiderio materno, decise di donarla alle suore, di cui aveva avuto modo di apprezzare le opere già in essere nelle case di San Giorgio a Cremano e di Castel San Giorgio.

Inizialmente la donazione  era stata proposta a suor Maria Consiglio dello Spirito Santo, che però aveva rifiutato.

La Villani non solo mise a disposizione delle suore un suo palazzo con annesso oratorio pubblico ed esteso giardino, sito nella frazione di San Clemente, nell’ambito del comune di Nocera Superiore, ma assicurò anche una rendita annua, con l’impegno da parte delle suore di mantenere le orfanelle e i cappellani, ivi presenti.

La superiora generale delle suore crocifisse, Maria Pia Notari, pur rimanendo piacevolmente colpita dalla proposta anche perché un orfanotrofio ben si adattava alla natura dell’Istituto, prese del tempo per potersi consultare con i suoi superiori. Nonostante le perplessità sollevate da alcune parti circa la difficoltà di mantenere le orfanelle, alla fine Maria Pia, sollecitata e incoraggiata dal vescovo di Nocera dei Pagani, mons. Luigi Forno, e dall’arcivescovo di Napoli,  card. Guglielmo Sanfelice, il 17 settembre 1895 alla presenza del vescovo e della donatrice ne sottoscrisse l’atto e il 6 ottobre, tra il grande entusiasmo della popolazione, mons. Del Forno presentava ufficialmente l’opera al clero diocesano e ai tanti ammiratori dell’Istituto, accorsi dalle varie località.

In circa 90 anni il palazzo Villani ha subito tanti radicali trasformazioni per essere adeguato alle esigenze di una casa religiosa e di un istituto educativo.  Successivamente le suore hanno acquistato anche il lato destro dell’antico stabile che apparteneva alla sig. Evelina Arminio Barra di Avellino.

L’edificio subì ingenti danni a causa del sisma del 23 novembre 1980, ma fidando nella Provvidenza, le suore riuscirono a trarre dalle macerie un istituto più accogliente e funzionale di prima.

Gli ultimi lavori di ammodernamento ed ampliamento hanno riguardato la chiesetta dedicata a Maria SS.ma Aiuto dei Cristiani, decorata dal pittore Aurelio Fabbricatore di Nocera Superiore.

Nei primi anni di fondazione, la comunità delle suore crocifisse di S. Clemente svolse un valido ruolo in campo educativo-assistenziale nella scuola materna, nell’educandato, nel semiconvitto, non trascurando lo sviluppo armonico, fisico-motorio, delle minori assistite o ivi frequentanti.

Oggi, le suore continuano a gestire la scuola materna “E. Villani” e svolgono una preziosa attività catechistico-formativa attraverso incontri spirituali e corsi di preparazione al sacramento dell’Eucarestia.


Superiore e assistenti della Casa di San Clemente (Nocera Superiore)


SUPERIORA
PERIODO
1°ASS.TE / VICARIA
2° ASS.TE / SEGRETARIA
ECONOMA
SR. CROCIFISSA BARBIERI 1895–1902      
SR. CROCIFISSA BARBIERI 1902–1907      
SR. M. DELLA SS. TRINITA' FOSCHINI 1907–1908      
SR. CLEOFE ORLANDO 1908–1910      
SR. CLEOFE ORLANDO 1910–1914      
SR. CLEOFE ORLANDO 1914–1917      
SR. CLEOFE ORLANDO 1917–1919      
SR. CLEOFE ORLANDO 1919–1920      
SR. TEOFILA PENNACCHIO 1920–1923      
SR. M. DELLA SS. TRINITA' FOSCHINI 1923–1925 Sr. Tarcisia Panico Sr. Tecla Pastore  
SR. TARSICIA PANICO 1925–1927 Sr. Tecla Pastore    
SR. TARSICIA PANICO 1927–1930 Sr. Tecla Pastore Sr. Gemma Mele  
SR. TARSICIA PANICO 1930–1933 Sr. Gemma Mele Sr. Tecla Pastore  
SR. MADDALENA MEROLA 1933–1936 Sr. Maddalena Visciani (1936-37)
Sr. Salvatoris Apuzzo (1937)
Sr. Gemma Mele  
SR. PAOLINA NADDEO 1936–1938      
SR. AURELIA RAMUNDO 1938–1939 Sr. Paolina Naddeo    
SR. FIDAMANTE DI NITTO 1939–1941      
SR. RITA BAVA 1940–1942      
SR. TEOFILA PENNACCHIO 1942–1945  Sr. Carina Iatta Sr. M. del Divino Amore Cavallo  
SR. ROSETTA GIANNATTASIO  1945–1948 Sr. Caurea Nucci Sr. Aristide Krogh  
SR. FIDAMANTE DI NITTO 1948–1954 Sr. Apollonia Contegiacomo Sr. M. della Visitazione Sarno  
SR. PAOLINA NADDEO 1954–1957 Sr. Teresa Coppola Sr. Carina Iatta  
SR. TERESA COPPOLA 1957–1960 Sr. Teresa Coppola (1957-58)
Sr. Adalgisa Miele (1958-63)
Sr. Carina Iatta  
SR. TERESA COPPOLA 1960–1963 Sr. Adalgisa Miele Sr. Carina Iatta  
SR. DOROTEA REA 1963–1966 Sr. Adalgisa Miele    
SR. DOROTEA REA 1966–1970 Sr. Adalgisa Miele    
SR. TERESA COPPOLA 1970–1972 Sr. Colomba Lacerenza    
SR. CELINA ROMITA 1972–1975 Sr. Magda Cimino    
SR. MAGDA CIMINO 1975–1978 Sr. Lidia Iodice    
SR. MAGDA CIMINO 1978–1981 Sr. Aquilina Laudato    
SR. MAGDA CIMINO 1981–1984 Sr. Aquilina Laudato    
SR. LIVIA IODICE 1984–1985 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1986–1987 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1987–1990 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO 1990–1993 Sr. Gisella Nacca    
SR. GISELLA NACCA 1993–1996 Sr. Sandra Rivizzigno    
SR. GISELLA NACCA 1996–1999 Sr. Sandra Rivizzigno    
SR. TERESA COPPOLA 1999–2002 Sr. Gisella Nacca    
SR. TERESA COPPOLA 2002–2005 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO  2005–2008 Sr. Gisella Nacca    
SR. MAGDA CIMINO  2008–2009 Sr. Gisella Nacca    
SR. GISELLA NACCA 2009–2013 Sr. Cecilia Blanco Sr. Emalinda Lanticse  
SR. SANDRA RIVIZZIGNO  2013–2016 Sr. Cecilia Blanco Sr. Emalinda Lanticse  
SR. CECILIA BLANCO 2016-2019 Sr. Prediletta Valenzano Sr. Gertrudes Abada Sr. Jerrilyn Cabrera
M.  FLORIANA DE ROSA 2019/ Sr. Emma Llamo Sr. Jerrilyn Cabrera / Sr.Gertudes Abada Sr. Jerrilyn Cabrera

 

 


 


Galleria immagini

Leggi tutto...

A Nocera Superiore l’inaugurazione per la riapertura della Villa Comunale di Viale Europa

  • Pubblicato in News

 Lo scorso 26 febbraio la Comunità delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucarestia di San Clemente, in Nocera Superiore, ha preso parte all’inaugurazione per la  riapertura della Villa Comunale di Viale Europa, che è stata oggetto degli interventi di riqualificazione, attuati dall’Amministrazione Comunale, capeggiata dal Sindaco Giovanni Maria Cuofano.

L'evento è stato molto sentito dalle Suore Crocifisse di Nocera, per la presenza, al centro della Villa, dell'icona in marmo della Beata Maria della Passione, che le stesse suore, guidate dalla Superiora locale, Suor Cecilia Blanco,  e aiutate dai presenti hanno adornato con tanti fiori.

L'inaugurazione ha visto la partecipazione di Autorità locali, civili e religiose, oltreché di tante persone, tra anziani, giovani e bambini, ed è stata preceduta da un momento di preghiera che ha coinvolto ed emozionato tutti i partecipanti, ai quali le Suore hanno donato un Rosario ed altri oggetti religiosi.

Ora l’icona della Beata Maria della Passione, sulla quale sono riportate due profonde riflessioni “Gesù vuole amore! Molti sono quelli che lo conoscono, pochi quelli che lo amano”“L’Amore è fuoco: il fuoco è sacrificio! Col sacrificio si accende l’Amore”, potrà accogliere con un caloroso abbraccio quanti vorranno trascorrere un po’ di tempo libero tra verde e giochi.

                                                                                                                             Anna Battipaglia

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS