La Crocifissa Adoratrice nella Chiesa del terzo millennio

“LA CROCIFISSA NEL TERZO MILLENNIO" / Elaborato del 2001

Tesina a cura di suor Merceditas Sarona, suor Evelyn Ilo, suor Corazon Migue, suor Cholie Estalane, suor Veronie Jane Salarde, suor Andrea Hiyastro, suor Paulina Alinton, suor Julie de los Reyes, suor Nily Racho, suor Immaculada Llorente, suor Nida Himtog, suor Lorna Malinao, suor Cecilia Blanco, suor Shirley Ceballos, suor Leticia Arnado, suor Socorro Orencio, suor Fidela Alquiza.

 Noi sorelle, riunite in preparazione per la professione perpetua, in ascolto della Parola,  riflettendo sul senso della nostra vocazione e del nostro carisma, in spirito di dialogo e nella preghiera abbiamo approfondito  alcuni aspetti della nostra vita consacrata.  Con spirito fraterno abbiamo ritenuto di proporre a tutta la comunità ciò che è stato oggetto del nostro studio :

  • Crediamo nella croce di Cristo come fonte di continua purificazione e di rinnovamento della vita della chiesa, della nostra comunità, della nostra esistenza di donne.
  • Il Signore ci ha fatto comprendere che il mistero della croce diviene luminoso per noi anzitutto al centro della nostra vita comune di sorelle: nell’amore reciproco, nella disponibilità al servizio, nell’accoglienza, nell’umiltà, nel perdono, nella pace, nella gioia.
  • Noi crediamo che l’amore per l’Eucaristia significa aprire tutta la nostra esistenza, la nostra vita comune a un'esperienza più viva di essere chiesa, condividerne il cammino e le speranze, sentire un amore più grande, che abbraccia tutte le sofferenze e le attese del mondo.
  • Il Signore ci chiede di vivere ogni giorno come chiesa dell’eucaristia, di farci “pane spezzato” della comunione e della speranza, di essere comunità che impara a condividere e a servire con umiltà e con gioia, come Gesù.
  • Troviamo nell’Eucaristia la fonte della nostra vita spirituale. La fedeltà alla preghiera quotidiana, è una necessità fondamentale per noi , Suore Crocifisse, che vogliamo in tal modo rispondere alla chiamata di Dio per lodarlo e adorarlo in tutte le espressioni della nostra vita.
  • Abbiamo capito che la comunione fraterna nella nostra comunità e nella Chiesa chiede a tutte rispetto della diversità dei carismi ricevuti da Dio e favorisce dialogo e collaborazione con le altre congregazioni e istituzioni.
  • Nel leggere la vita della nostra Fondatrice abbiamo compreso che la partecipazione al banchetto eucaristico richiede una preparazione interiore e esteriore; un cuore libero per conformare la propria vita a quella di Cristo.
  • Mossi dall’amore per l’eucaristia, assicuriamo la materia per il sacrificio eucaristico, con il  lavoro delle nostre mani, che è parte integrante della vita della comunità, e che può essere vissuto come dono, come eucaristia (offerta) e, qualche volta anche come croce. 
  • Poniamo massima cura nella formazione spirituale, umana, culturale, teologica, pastorale in quanto l’approfondimento della Parola di Dio e dei testi approvati dalla Chiesa è conoscenza di Cristo, nostra speranza.
  • Abbiamo scoperto che la nostra Fondatrice ci ha lasciato un tesoro spirituale in eredità, da tradurre e testimoniare nella vita di ogni giorno, che ravviva il nostro entusiasmo e ci spinge ad operare con più fervore nella vigna del Signore.
  • Maria, umile serva del Signore, nostra sorella nella fede, ci insegna a vivere il mistero della croce come mistero di povertà e di debolezza, ma anche di amore, di libertà e di pace.

Vi chiediamo di pregare per tutte noi, perché lo Spirito del Signore ci doni di vivere sempre con umiltà e con gioia quanto abbiamo affermato nelle tesi su riportate.

Leggi tutto...

Suore decedute a gennaio

SUORE CROCIFISSE DECEDUTE A GENNAIO

Gaeta Barbara - Sr. Maria Giuliana Dei Sette Dolori 15/1/1888 San Giorgio a Cremano
Marigliano Filomena – Sr. Maria Francesca delle Cinque Piaghe 23/1/1896 Castel San Giorgio
Biondi Assunta – Sr. Maria Margherita del Cuore di Gesù 01/1/1908 Portici, Napoli
Sbolgi Amalia - Sr. Maria Clementina dell'Addolorata 15/01/1916 San Giorgio a Cremano
Transillo Emilia – Sr. Maria della Carità 13/01/1921 San Giorgio a Cremano
Barese Carmela – Sr. Maria della Libera 29/01/1925 Castel San Giorgio
Villani Antonietta – Sr. Maria Fiorina della Croce 02/01/1931 Castel San Giorgio
Ricco Grazia – Sr. Maria Elena del Calvario 05/01/1938 San Giorgio a Cremano
Massari Luisa – Sr. Maria dell'Ascensione 22/01/1938 San Giorgio a Cremano
Brancato Marita – Sr. Maria Celestina del S. Cuore 12/01/1944 Gaeta (Itri-Santuario della Madonna della Civita)
De Filippis Giuseppina – Sr. Maria Stefanina di Gesù Bambino 06/01/1947 Castel San Giorgio
Putignano Silvia – Sr. Maria Marcella del SS.mo Sacramento 19/01/1947 Trinitapoli (in famiglia)
Biondi Concettina – Sr. Ma. Evangelista dell'Immacolata 08/01/1949 San Giorgio a Cremano
Mancini Rosina – Sr. Maria Cosimina degli Angeli Custodi 26/01/1951 Capriglia
Russo Rosina – Sr. Ma. Benigna del Cuore di Gesù 11/01/1956 Napoli
Lestingi Angelina – Sr. Maria del Sacro Volto 30/01/1957 Conversano
Rotunno Giovannina – Sr. Maria Lucia dell'Immacolata 02/01/1958 Conversano
Gallone Assunta – Sr. Maria Fausta dell'Immacolata 13/01/1961 Castel San Giorgio
De Francesco Filomena – Sr. Maria Giuseppina del Cuore di Gesù 13/01/1962 Rutigliano
Rotunno Antonietta – Sr. Maria Damiana del Ss.mo Rosario 21/01/1963 Conversano
Quieti Laura – Sr. Maria Gennara di S. Giovanni 09/01/1965 Putignano
Sgobba Annamaria – Sr. Maria dello Spasimo 27/01/1965 Putignano
Visciani Elvira – Sr. Maria Perseverante della Visitazione 23/01/1966 Conversano
Ferrentino Nicolina – Sr. Maria Domitilla del Prez.mo Sangue 27/01/1968 Napoli
Fina Vincenzina – Sr. Maria Delizia del Cuore Eucaristico 29/01/1968 Rutigliano
Locafaro Isabella – Sr. Maria Rosalba del SS.mo Sacramento 31/01/1968 Napoli
Mosiello Elvira – Sr. Maria Antonietta del SS.mo Nome di Gesù 01/01/1969 San Gregorio Armeno
Terrone Maria – Sr. Maria Agostina di S.Monica 26/01/1969 Castel San Giorgio
Creatore Rosa – Sr. Maria Irene di Gesù Sacramentato 12/01/1970 Conversano
Triggiani Nunzia – Sr. Maria Leonia del Cuore Eucaristico 01/01/1974 Conversano
Cernitore Ida – Sr. Maria Teodora dell'Annunciazione 30/01/1974 San Giorgio a Cremano
Raimondi Filomena – Sr. Maria Giulia della Croce 06/01/1975 Rutigliano
Piccoli Anna – Sr. Maria Florentina del Cuore di Gesù 08/01/1976 Capriglia
Bava Luisa – Sr. Rita Maria Del Cuore Eucaristico 03/01/1977 Conversano
Puopolo Maria – Sr. Maria Ausilia del SS.mo Sacramento 04/01/1977 Castel San Giorgio
Nucci Maria – Sr. Maria Aurea di S. Giuseppe 05/01/1977 San Giorgio a Cremano
Creatore Caterina – Sr. Maria Florenzia del Divino Amore 25/01/1984 San Giorgio a Cremano
Viscovo Carmela – Sr. Maria Regina di Cristo Re 04/01/1987 San Giorgio a Cremano
Di Sabato Amelia – Sr. Maria Tommasina del SS. Sacr.to 25/01/1987 Castel San Giorgio
Piccirillo Antonietta – Sr. Maria Michela della SS.Trinità 28/01/1988 Nocera Superiore
Lotito Carmelina – Sr. Maria Clotilde del Cuore di Gesù 31/01/1988 Capriglia
Cernitore Clotilde – Sr. Maria Onorina del Cuore Eucaristico 14/01/1992 San Gregorio Armeno
Contegiacomo Camilla – Sr. M. Apollonia di S. Pio 17/01/1996 Putignano
Sgobba Antonietta – Sr. Maria Eufrasia di S. Buonfiglio 09/01/2002 Capriglia
Villani Eva – Sr. Maria Luciana dell'Addolorata 10/01/2003 San Gregorio Armeno
Rondine Ersilia - Sr. M. Olimpia 29/01/2011 San Gregorio Armeno
Fuorto Concetta - Sr. M. Vittorina 31/01/2011 San Gregorio Armeno
Rea Anna – Sr. Maria Gabriella del Divin Volere 22/01/2015 San Giorgio a Cremano
1° GENNAIO 1908
Biondi Assunta in religione suor Maria Margherita del Cuore di Gesù - suora corista
 
COGNOME E NOME
Assunta Biondi in religione suor Maria Margherita del Cuore di Gesù – suora corista
DI
Giovanni e Clementina Nicolò
DATA E LUOGO NASCITA
1875 - Portici (Napoli)
POSTULANDATO
20 maggio 1894
NOVIZIATO
20 giugno 1895
PROFESSIONE TEMPORANEA
18 maggio 1896
PROFESSIONE PERPETUA
n.d.
DATA E LUOGO MORTE
1 gennaio 1908 - Portici (Napoli). Uscita per malattia è morta in famiglia. È tornata alla casa del Padre età di 33 anni, dopo 14 anni di vita religiosa.
 BIOGRAFIA
Assunta Biondi di Portici, figlia di Giovanni e Clementina Nicolò, entrò nel nostro Istituto il giorno 20 maggio 1894. Vestì il Sant’abito il 20 giugno 1895 e fece la Santa Professione il 18 maggio 1896. Cominciò una vita ferventissima ed obbediente, ma poi presa da malattia ritornò in famiglia ove morì il 1 gennaio 1908. Fu seppellita in Portici nella tomba di famiglia contando 33 anni di età.
1° GENNAIO 1969
Mosiello Elvira in religione suor Maria Antonietta del SS.mo Nome di Gesù – suora corista
 
COGNOME E NOME
Elvira Mosiello in religione suor Maria Antonietta del SS.mo Nome di Gesù – suora corista
DI
Michele e Rachele De Francesco
DATA E LUOGO NASCITA
17 gennaio 1895 - Frasso Telesino, Benevento
POSTULANDATO
7 settembre 1922
NOVIZIATO
22 ottobre 1923
PROFESSIONE TEMPORANEA
10 dicembre 1924
PROFESSIONE PERPETUA
10 maggio 1928
DATA E LUOGO MORTE
1 gennaio 1969 - San Gregorio Armeno (Napoli). È tornata alla casa del Padre età di 74 anni, dopo 45 anni di vita religiosa.
1° GENNAIO 1974
Triggiani Nunzia in religione suor Maria Leonia del Cuore Eucaristico – suora corista
 
Triggiani Sr. Leonia m. 1.1.1974
COGNOME E NOME
Nunzia Triggiani in religione suor Maria Leonia del Cuore Eucaristico – suora corista
DI
Giovanni e Caterina Salomone
DATA E LUOGO NASCITA
25 aprile 1897 - Bari
POSTULANDATO
26 aprile 1932
NOVIZIATO
08 maggio 1933
PROFESSIONE TEMPORANEA
09 maggio 1934
PROFESSIONE PERPETUA
21 novembre 1937
DATA E LUOGO MORTE
01 gennaio 1974 - Conversano, Bari.
È tornata alla casa del Padre all’età di 76 anni, dopo 41 anni di vita religiosa.
PAGELLINA
“Con consacrata vocazione di adoratrice di Gesù Crocifisso, generosamente Lo seguisti, sempre zelante e sublime, fino al Calvario, immolandoGli, nel tuo apostolato, tutti i tuoi talenti, le nobili virtù, i più cari affetti”.
 2 GENNAIO 1931        
Villani Antonietta in religione suor Maria Fiorina della Croce – suora corista
 
 
COGNOME E NOME
Antonietta Villani in religione suor Maria Fiorina della Croce – suora corista
DI
Basilio e Fiorina Rossi
DATA E LUOGO NASCITA
20 novembre 1908 - Nocera Superiore, Salerno (nello stesso giorno è stata battezzata nella Chiesa di Santa Maria Maggiore (Nocera Superiore).
POSTULANDATO
07 dicembre 1922
NOVIZIATO
27 luglio 1927
PROFESSIONE TEMPORANEA
29 luglio 1928
PROFESSIONE PERPETUA
n.d.
DATA E LUOGO MORTE
02 gennaio 1931 - Castel San Giorgio, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di 23 anni, dopo soli 3 anni di vita religiosa.
 BIOGRAFIA (reperita da appunti posseduti da Padre Filippo Fabbricatore)
Villani Antonietta, in religione Suor Fiorina della Croce, nel principio della sua malattia ella era sommamente felice. Quando le suore le fecero somministrare gli ultimi sacramenti credendo la sua morte imminente, mentre tutte le sue compagne le piangevano d’intorno, ella sorridente diceva: Io veggo le mie compagne afflitte e mentre loro piangono io solo sono la più felice di andarmene in Paradiso. Le domandai, la mattina seguente, dopo comunicatasi: Che cosa hai chiesto a Gesù?, ed ella mi rispose: Ho chiesto di fare la sua santa volontà. A questa risposta io le feci un dolce rimprovero perché doveva chiedere a Gesù la guarigione.
Ella sempre sorridente mi rispose: Il mio desiderio è di fare la santa volontà di Dio. Di seguito cominciò a migliorare e quando le domandavo sulla sua salute, ella mi rispondeva sempre, anche adesso che sto meglio sono felice di morire. Quando poi cominciò ad aggravarsi, spesso io le domandavo con queste parole: Così presto vuoi andare a godere? Tu devi restare ancora su questa terra a pregare per noi. Ed ella mi rispondeva: Se Iddio lo vuole dal Cielo pregherò meglio per voi, per noi suore il nostro ideale è di raggiungere lo Sposo, qua non siamo necessarie di stare.
Quando le suore le portarono a baciare il piede di Gesù Bambino, io le domandati: Che cosa hai chiesto a Gesù, ed ella mi rispose: Ho detto portami in Paradiso; sempre col suo virginale sorriso rispondeva. Poi ogni qual volta le domandavo: Che cosa ti dice Gesù nella Santa Comunione? Mi rispondeva così: Se Gesù mi da il godere nel soffrire, che cosa volete che mi dia di più?
Quando il Parroco locale le domandava: Che cosa desiderate? Ella rispondeva: Niente desidero di questa terra, ma solo di amare Gesù Cristo.
In una sua lettera che scriveva ad una sua compagna, lessi: La Superiora e i miei parenti mi fanno sapere la gravezza del mio male, credendo di darmi dispiacere, ma invece mi facessero il più bel regalo, perché il mio desiderio è solo il Cielo: Gesù mi ha fatto conoscere cose in questa malattia che non ho mai conosciuto prima. Di più aveva un distacco perfetto dei suoi parenti, che solo di nascosto la Superiora potea mandare a chiamare negli ultimi tempi della sua malattia. Non voleva pregare per la sua guarigione, lo fece solo per obbedienza.
2 GENNAIO 1958  
Rotunno Giovannina in religione suor Maria Lucia dell'Immacolata – suora minore

Rotunno Sr. Lucia m.2.1.1958
COGNOME E NOME Giovannina Rotunno in religione suor Maria Lucia dell'Immacolata - suora minore
DI Vitantonio e Elisabetta Coletta
DATA E LUOGO NASCITA 13 agosto 1902 - Conversano, Bari
POSTULANDATO 2 luglio 1918
NOVIZIATO 13 dicembre 1919
PROFESSIONE TEMPORANEA 13 dicembre 1920
PROFESSIONE PERPETUA 2 dicembre 1924
DATA E LUOGO MORTE 2 gennaio 1958 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’ età di 55 anni, dopo 39 anni di vita religiosa.
 3 GENNAIO 1977
Bava Luisa in religione suor Rita Maria Del Cuore Eucaristico – suora corista 
  COGNOME E NOME Luisa Bava in religione suor Rita Maria Del Cuore Eucaristico - suora corista
DI Francesco e Concetta Rispoli (sposatisi il 9 marzo 1882)
DATA E LUOGO NASCITA

7 novembre 1885 – Napoli.         Fu battezzata il 10 novembre 1885 nella Parrocchia SS. Francesco e Matteo a Napoli e il 19 ottobre 1901 ricevette la cresima.

POSTULANDATO 20 ottobre 1912
NOVIZIATO 2 ottobre 1913
PROFESSIONE TEMPORANEA 28 ottobre 1914
PROFESSIONE PERPETUA 29 ottobre 1917
DATA E LUOGO MORTE

3 gennaio 1977 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 91 anni, dopo 63 anni di vita religiosa.

4 GENNAIO 1977
Puopolo Maria in religione suor Maria Ausilia del SS.mo Sacramento – suora corista
  COGNOME E NOME Maria Puopolo in religione suor Maria Ausilia del SS.mo Sacramento - suora corista
DI Francesco e Vincenza Minieri
DATA E LUOGO NASCITA 21 settembre 1889 – Nocera Superiore, Salerno
POSTULANDATO 1 giugno 1906
NOVIZIATO 4 giugno 1907
PROFESSIONE TEMPORANEA 4 marzo 1909
PROFESSIONE PERPETUA 20 maggio 1912
DATA E LUOGO MORTE

4 gennaio 1977 - Castel San Giorgio, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di 87 anni, dopo 70 anni di vita religiosa.

 4 GENNAIO 1987    
Viscovo Carmela in religione suor Maria Regina di Cristo Re - suora corista

Viscovo Sr. Regina m. 4.1.1987
COGNOME E NOME Carmela Viscovo in religione suor Maria Regina di Cristo Re - suora corista
DI

Luigi e Maria Romano (sposatisi il 22 ottobre 1924)

DATA E LUOGO NASCITA 06 agosto 1929 - Ponticelli, Napoli
POSTULANDATO 25 ottobre 1953
NOVIZIATO 15 dicembre 1954
PROFESSIONE TEMPORANEA 11 febbraio 1956
PROFESSIONE PERPETUA 21 novembre 1960
DATA E LUOGO MORTE
04 gennaio 1987 - San Giorgio a Cremano. È tornata alla casa del Padre all’età di 58 anni, dopo 34 anni di vita religiosa
OSSERVAZIONI
Ha conseguito il diploma di taglio e cucito.
 PAGELLINA
Chi mangia la mia carne E beve il mio sangue… ha la vita eterna e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.(Giov. S. 54)
Tu che con il marchio della Croce di Cristo, hai voluto precederci nel gaudio eterno, ricorda i fratelli che in Cristo ti amarono, e per quell’Amore che tu ora godi perfetto, prega, aiutaci e attendici lì, ove in Lui e con Lui, dopo aver per Lui compiuta la nostra missione di gloria, ti raggiungeremo.
 5 GENNAIO 1938
Ricco Grazia in religione suor Maria Elena del Calvario - suora corista
  COGNOME E NOME Grazia Ricco in religione suor Maria Elena del Calvario - suora corista
DI Antonio e Marina Carone (sposatisi il 24 settembre 1844, nella chiesa di S. Giacomo Maggiore di Barletta)
DATA E LUOGO NASCITA

2 agosto 1854 - Barletta, Bari. È stata battezzata il 1° luglio 1852 e il 14 gennaio 1899 ha ricevuto la cresima.

POSTULANDATO 18 febbraio 1898
NOVIZIATO 8 agosto 1899
PROFESSIONE TEMPORANEA 2 luglio 1900
PROFESSIONE PERPETUA 5 ottobre 1906
DATA E LUOGO MORTE

5 gennaio 1938 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 84 anni, dopo 40 anni di vita religiosa.

 5 GENNAIO 1977  
Nucci Maria in religione suor Maria Aurea di S. Giuseppe - suora corista

Nucci Sr. Maria Aurea m. 5.1.1977 
COGNOME E NOME Mara Nucci in religione suor Maria Aurea di S. Giuseppe - suora corista
DI Antonia e Maria Giuseppina Vitti
DATA E LUOGO NASCITA 4 novembre 1897 - Monopoli, Bari
POSTULANDATO 7 dicembre 1920
NOVIZIATO 13 ottobre 1921
PROFESSIONE TEMPORANEA 19 ottobre 1922
PROFESSIONE PERPETUA 3 maggio 1926
DATA E LUOGO MORTE 5 gennaio 1977 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 79 anni, dopo 56 anni di vita religiosa.

 PAGELLINA

Dopo una vita tutta dedicata totalmente al servizio di Dio improvvisamente è volata al Cielo…

 6 GENNAIO 1947
De Filippis Giuseppina in religione suor Maria Stefanina di Gesù Bambino – suora minore

 

COGNOME E NOME

Giuseppina De Filippis in religione suor Maria Stefanina di Gesù Bambino - suora minore

DI

Giuseppe e Grazia Mazzone

DATA E LUOGO NASCITA

17 aprile 1895 - Rutigliano, Bari

POSTULANDATO

10 luglio 1913

NOVIZIATO

10 dicembre 1914

PROFESSIONE TEMPORANEA

30 dicembre 1915

PROFESSIONE PERPETUA

28 luglio 1922

DATA E LUOGO MORTE

6 gennaio 1947 - Castel San Giorgio, Salerno.   È tornata alla casa del Padre all’età di 52 anni, dopo 33 anni di vita religiosa.

 6 GENNAIO 1975  
Raimondi Filomena in religione suor Maria Giulia della Croce – suora corista

 

Raimondi Sr. Giulia m. 6.1.1975

COGNOME E NOME Filomena Raimondi in religione suor Maria Giulia della Croce - suora corista
DI Vito e Costantina Ferrara
DATA E LUOGO NASCITA

16 luglio 1896 - Triggiano, Bari.                                   Fu battezzata il 20 luglio 1896 e cresimata il 3 maggio 1897 a Triggiano.

POSTULANDATO 19 giugno 1918
NOVIZIATO 2 dicembre 1919
PROFESSIONE TEMPORANEA 8 dicembre 1920
PROFESSIONE PERPETUA 2 luglio 1924
DATA E LUOGO MORTE

6 gennaio 1975 - Rutigliano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 78 anni, dopo 56 di vita religiosa.

 8 GENNAIO 1949
Biondi Concettina in religione suor Maria Evangelista dell'Immacolata – suora corista
  COGNOME E NOME Concettina Biondi in religione suor Maria Evangelista dell'Immacolata – suora corista
DI Giovanni e Clementina Nicolò
DATA E LUOGO NASCITA 14 ottobre 1862 – Portici, Napoli
POSTULANDATO 30 ottobre 1891
NOVIZIATO 26 maggio 1892
PROFESSIONE TEMPORANEA 20 novembre 1892
PROFESSIONE PERPETUA 24 settembre 1902
DATA E LUOGO MORTE

08 gennaio 1949 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 86 anni, dopo 57 anni di vita religiosa.

 8 GENNAIO1976
Piccoli Anna in religione suor Maria Florentina del Cuore di Gesù – suora corista

 Piccoli Sr. Maria Florentina m. 8.1.1976

 

COGNOME E NOME Anna Piccoli in religione suor Maria Florentina del Cuore di Gesù – suora corista
DI Giuseppe e Assunta Giroldi
DATA E LUOGO NASCITA 26 novembre 1899 – Trinitapoli, Foggia
POSTULANDATO 02 dicembre 1919
NOVIZIATO 10 luglio 1921
PROFESSIONE TEMPORANEA 16   luglio 1922
PROFESSIONE PERPETUA 02 dicembre 1925
DATA E LUOGO MORTE

08 gennaio 1976 - Capriglia, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’ età di 76 anni, dopo 56 anni di vita religiosa.

 9 GENNAIO 1965
Quieti Laura in religione Sr. M. Gennara di S. Giovanni – suora minore
 Quieti Sr. Gennara m. 9.1.1965 COGNOME E NOME Laura Quieti in religione suor Maria Gennara di S. Giovanni – suora minore
DI Anselmo e Tomasia Vinci
DATA E LUOGO NASCITA 01 marzo 1928 – Putignano, Bari
POSTULANDATO 09 novembre 1945
NOVIZIATO 22 novembre 1946
PROFESSIONE TEMPORANEA 02 dicembre 1947
PROFESSIONE PERPETUA

02 dicembre 1950. (La professione ha avuto luogo a Capriglia, con il regolare permesso della S. Sede, in occasione del 1° centenario della nascita della venerata Madre Fondatrice)

DATA E LUOGO MORTE

9  gennaio 1965 – Putignano, Bari. È  tornata alla casa del Padre  all’ età di 37 anni e 19 di vita religiosa. 

9 GENNAIO 2002
Sgobba Antonietta in religione Sr. Maria Eufrasia di S. Buonfiglio – suora corista
  COGNOME E NOME Antonietta Sgobba in religione suor Maria Eufrasia di S. Buonfiglio – suora corista.
DI Pietro e Maria Pace
DATA E LUOGO NASCITA 22 marzo 1895 – Castellana, Bari
POSTULANDATO 11 dicembre 1930
NOVIZIATO 10 novembre 1931
PROFESSIONE TEMPORANEA 24 novembre 1932
PROFESSIONE PERPETUA 21 novembre 1938
DATA E LUOGO MORTE

09 gennaio 2002 - Capriglia, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’ età di 107 anni, dopo 70 anni di vita religiosa.

 ARTICOLO di GIORNALE

… cento anni di Sr. Eufrasia Sgobba

Suor Maria Eufrasia, ha vissuto i suoi lunghi anni nella testimonianza fedele e gioiosa di chi sa di aver tutto donato al Signore; ha trovato nella preghiera costante la forza per la “strada in salita” e nella giovialità del carattere, la capacità di comunicare la forza della sua interiore serenità fino agli ultimi momenti che ha vissuto come Dono da accogliere e trasmettere.

La vita è un dono di Dio, il suo tessuto è certamente nelle sue mani di Padre che forgia le varie ore, segna con la sua presenza di amore le varie tappe.

Suor Eufrasia è stata festeggiata dalle consorelle e dalla popolazione di Capriglia, con manifestazioni anche esterne, a cui ella ha partecipato con la vivacità che le è propria, con gioia ed entusiasmo straordinario per la sua età.

L’esistenza di suor Eufrasia è stata segnata da Cristo per poter diventare, come Maria, disponibile al suo progetto di amore. Ella, fin dagli anni giovanili, non solo ha vissuto il mistero del Cristo come semplice credente, ma anche come consacrata dando al Signore una risposta totale di amore nel silenzio, nella preghiera, nel lavoro, nell’umile servizio. Ella, in una parola, ha aderito con tutta la forza e la determinazione del suo cuore al disegno di Dio.

La Chiesa trova in questo Istituto, che vive la centralità della Croce e dell’Eucaristia come motivo carismatico una ragione di vitalità più forte, un’ispirazione più ampia per dare contenuto e significato alla propria consacrazione nella Chiesa… Tutto questo si è realizzato nella vita e nella testimonianza di quest’umile suora … i suoi cento anni siano ricchezza per l’intero Istituto, preludio di nuova effusione di grazie da parte del Signore. Questa esistenza così lunga continui ad essere un bene e una luce per l’Istituto e l’umile fedeltà di questa nostra sorella provochi numerose giovane a seguirne l’esempio nella donazione a Cristo e alla Chiesa.

Grazie suor Eufrasia perché, come il lievito che fermenta la pasta nel segreto, la tua voce, espressa nella monotonia di giorni sempre uguali, ma valorizzati da una carica interiore, sia anche per noi monito a guardare i nostri giorni nel tempo come ceselli di un mosaico che noi scopriremo, alla fine del nostro esodo, avere avuto come unico artefice, il Dio dell’Eternità.

10 GENNAIO 2003
Villani Eva in religione suor Maria Luciana dell'Addolorata – suora corista
 Villani Sr. Luciana m. 10.1.2003 COGNOME E NOME Eva Villani in religione suor Maria Luciana dell'Addolorata – suora corista
DI Gennaro e Michelina Petti
DATA E LUOGO NASCITA 9 giugno 1918 - San Clemente, Nocera Superiore, Salerno
POSTULANDATO 01 luglio 1939
NOVIZIATO 28 ottobre 1940
PROFESSIONE TEMPORANEA 13 dicembre 1941
PROFESSIONE PERPETUA 13 dicembre 1945
DATA E LUOGO MORTE

10 gennaio 2003 -   San Gregorio Armeno, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 85   anni, dopo 64 di vita religiosa.

 PAGELLINA                                                         …Trionferemo con Gesù e con Gesù canteremo                                                                                                                              (Venerabile Maria Pia della Croce-Notari)

O Angeli del Cielo datemi le Vostre caste fragranza o spiriti Eletti – datemi una scintilla della Vostro Re e Signore si degna oggi avvincermi a Sé per sempre. Concedi, o Sposo Divino – alla mia Mamma diletta – il gaudio ineffabile della Tua visione beatifica.

 11 GENNAIO 1956
Russo Rosina in religione suor M. Benigna del Cuore di Gesù – suora minore
  COGNOME E NOME Rosina Russo in religione suor M. Benigna del Cuore di Gesù - suora minore
DI Giuseppe e Maria Sardiello
DATA E LUOGO NASCITA 30 agosto 1889 - Casoria, Napoli
POSTULANDATO 12 febbraio 1916
NOVIZIATO 08 febbraio 1917
PROFESSIONE TEMPORANEA 4 marzo 1918
PROFESSIONE PERPETUA 12 giugno 1921
DATA E LUOGO MORTE

11 gennaio 1956 - Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 66 anni, dopo 40 di vita religiosa.

12 GENNAIO 1944
Brancato Marta in religione suor M. Celestina del Sacro Cuore – suora corista
  COGNOME E NOME Marta Brancato in religione suor Maria Celestina del Sacro Cuore – suora corista
DI Raimondo e Maria Gallo
DATA E LUOGO NASCITA 5 maggio 1869 - Caltanisetta, Girgenti
POSTULANDATO 25 giugno 1907
NOVIZIATO 25 giugno 1908
PROFESSIONE TEMPORANEA 5 gennaio 1910
PROFESSIONE PERPETUA 5 maggio 1914
DATA E LUOGO MORTE

12 gennaio 1944 - Itri, in Gaeta. È tornata alla casa del Padre all’ età di 55 anni, dopo 74 anni, dopo 36 anni di vita religiosa.

 PAGELLINA

“Infatti, in tali condizioni di vita una delle suore, Suor Celestina, fu colpita da broncopolmonite e distesa su una gelida lamiera, morì. Le fu preparata una provvisoria sepoltura a pochi metri dal Santuario in una zona che divenne cimitero anche di altri sfollati”.

12 GENNAIO 1970
Creatore Rosa in religione suor Maria Irene di Gesù Sacramentato – suora minore
  COGNOME E NOME Rosa Creatore in religione suor Maria Irene di Gesù Sacramentato - suora minore
DI Vito e Elinda Isabella
DATA E LUOGO NASCITA 26 aprile 1893 - Turi, Bari
POSTULANDATO 8 settembre 1912
NOVIZIATO 2 ottobre 1913
PROFESSIONE TEMPORANEA 9 dicembre 1914
PROFESSIONE PERPETUA 21 novembre 1917
DATA E LUOGO MORTE

12 gennaio 1970 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’ età di 55 anni, dopo 77 anni, dopo 58 anni di vita religiosa.

 13 GENNAIO 1921
Transillo Emilia in religione suor Maria della Carità – suora corista
  COGNOME E NOME Emilia Transillo in religione suor Maria della Carità – suora corista
DI Raffaele e Enrica Alfano
DATA E LUOGO NASCITA

7 marzo 1874 - Castel San Giorgio, Salerno.                                                   È stata battezzata l’8 marzo 1874 nella Chiesa S. Maria di Costantinopoli dell’Arcidiocesi di Salerno

POSTULANDATO 23 febbraio 1895
NOVIZIATO 11 giugno 1896
PROFESSIONE TEMPORANEA 28 dicembre 1897
PROFESSIONE PERPETUA 7 dicembre 1903
DATA E LUOGO MORTE

13 gennaio 1921 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 46 anni, dopo 26 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA

Madre Maria della Carità, al secolo Emilia Transillo, nata Campomanfoli, provincia di Salerno, il 7 marzo 1874, da Raffaele ed Enrichetta Alfano sin da bambina si distinse nell’amor di Dio e dei prossimi tutti, nei quali vedeva l’immagine di Dio. Ben presto corrispose alla voce del Celeste Sposo e volò tra l’eletto stuolo delle Crocifisse Adoratrici il 23 Febbraio 1896, dopo di avere sostenute dure lotte col padre, che non voleva darle il consenso.

            Vestì l’abito religioso in S. Giorgio a Cremano il dì 11 Giugno 1896 ed il 28 Dicembre 1897 emise con santa letizia i voti religiosi. Fu esemplare d’ogni virtù e specialmente di obbedienza, umiltà e carità.

            Per la sua eroica carità fu sempre pronta a sacrificarsi ad ogni pena e fatica, specialmente con tutte le inferme. Sin da novizia fu ammirevole per la bella virtù dell’obbedienza ed anche con l’esercizio di questa virtù fu compagna di Suor Maria Fidamante, di cui abbiamo parlato e con essa restò parecchie ore in una fossa scavata nel giardino, prendendo come obbedienza alcune parole della sua Maestra di Noviziato. Godeva la continua unione con Dio e niente poteva distrarla. Si offrì vittima al Suo Sposo, chiedendogli l’abbandono totale anche negli estremi della sua vita; e pare che l’offerta fosse accetta, perché fu colpita da una ribelle malattia, che quasi un anno la tenne in letto immersa in atrocissimi spasimi. Non mosse mai lamento, ma anzi si mostrò sempre ilare e sorridente con grande edificazione delle consorelle. Ogni giorno si cibò delle carni dell’Agnello Immacolato e gli ripeteva l’offerta di vittima d’espiazione.

            La mattina del 13 gennaio 1921, sentendosi aggravata, fece chiamare al suo capezzale la Generale e le disse: <<Madre, mi accorgo che il mio corpo non sostiene più le sofferenze, se lei crede mi dia il permesso di andarsene a Gesù ed all’uopo mi dia la santa benedizione>>.

            La Madre Generale rispose: <<figlia mia, se il Signore ha compiuto in voi l’opera sua, vi benedico ed andate pure in cielo e pregate assai per noi>>. Ricevuta la benedizione, si aggravò, le sofferenze si aumentarono al sommo e perdè la parola. Dopo poco la Madre le disse:<< Maria della Carità, sempre mi avete obbedito, ebbene, ditemi che cosa avete? L’inferma sorrise, volse uno sguardo alla Generale e rispose: << vedete soffrire e morire una vittima>>. Dopo pronunziate tali parole, restò calma e continuò a sorridere dolcemente.

            Allora le fu domandato perché rideva ed essa rispose: << rido perché è per compiersi in me la santa volontà di Dio>>. Erano passate appena tre ore dal momento in cui aveva ricevuta l’obbedienza della Madre Generale, ed alla presenza di questa e del confessore, si sollevò alquanto sul letto e, facendo un profondo inchino, come ad un personaggio celeste, invisibile agli istante, si adagiò sul guanciale ed abbandonò il corpo per dare il volo all’anima sua bella per la patria beata, dove godrà, come speriamo, il premio delle sue virtù.

13 GENNAIO 1961
Gallone Assunta in religione suor M. Fausta dell'Immacolata – suora corista
  COGNOME E NOME Assunta Gallone in religione suor Maria Fausta dell'Immacolata - suora minore
DI Vitantonio e Elisabetta Coletta
DATA E LUOGO NASCITA 19 giugno 1885 - Napoli
POSTULANDATO 1° luglio 1920
NOVIZIATO 6 giugno 1921
PROFESSIONE TEMPORANEA 2 luglio 1922
PROFESSIONE PERPETUA 26 novembre 1925
DATA E LUOGO MORTE

13 gennaio 1961 - Castel San Giorgio. È tornata alla casa del Padre all’età di 75 anni, dopo 40 anni di vita religiosa.

13 GENNAIO 1962
De Francesco Filomena in religione suor Maria Giuseppina del Cuore di Gesù – suora corista
  COGNOME E NOME Filomena De Francesco in religione suor Maria Giuseppina del Cuore di Gesù – suora corista
DI Pasquale e Carbonara Rosa
DATA E LUOGO NASCITA 14 febbraio 1891 in Triggiano, Bari.
POSTULANDATO 19 giugno 1918
NOVIZIATO 4 dicembre 1919
PROFESSIONE TEMPORANEA 8 dicembre 1920
PROFESSIONE PERPETUA 2 dicembre 1925
DATA E LUOGO MORTE

13 gennaio 1962 - Rutigliano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 71 anni, dopo 44 anni di vita religiosa.

 14 GENNAIO 1992
Cernitore Clotilde in religione Sr. M. Onorina del Cuore Eucaristico – suora corista
 Cernitore Sr. Onorina 2 m.14.1.1982 COGNOME E NOME Clotilde Cernitore in religione suor M. Onorina del Cuore Eucaristico - suora corista
DI Vincenzo e Nunzia Magliozzi
DATA E LUOGO NASCITA 22 luglio 1910 - Elena, Roma
POSTULANDATO 27 giugno 1927
NOVIZIATO 10 maggio 1928
PROFESSIONE TEMPORANEA 14 maggio 1929
PROFESSIONE PERPETUA 02 luglio 1932
DATA E LUOGO MORTE

14 gennaio 1992 - San Gregorio Armeno, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 82 anni, dopo 65 anni di vita religiosa.

 PAGELLINA

Sr. Maria Onorina, donatasi al Signore giovanissima, l’ha fedelmente seguito sul cammino della sofferenza e dell’amore fino a raggiungere con Lui le alte vette del Calvario.     Ora vive il suo “Si” perenne nell’amplesso dell’Eterno.

 15 GENNAIO 1916
Sbolgi Amalia in religione Sr. Maria Clementina dell'Addolorata – suora corista
  COGNOME E NOME Amalia Sbolgi in religione suor Maria Clementina dell'Addolorata - suora corista
DI Antonio e Marina Carone (sposatisi il 24 settembre 1844, nella chiesa di S. Giacomo Maggiore di Barletta)
DATA E LUOGO NASCITA n.d. - Napoli
POSTULANDATO n.d. - Essendo suora Mantellata dimorante nel Monastero dell'Addolorata in Gaeta, indossò l'abito delle Crocifisse col permesso di Sua Ecc.za l'Arcivescovo Niola.
NOVIZIATO 23 gennaio 1908
PROFESSIONE TEMPORANEA 23 gennaio 1909
PROFESSIONE PERPETUA 19 ottobre 1912
DATA E LUOGO MORTE 15 gennaio 1916 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre età di -- anni, dopo 4 anni di vita religiosa.
 15 GENNAIO 1888
Gaeta Barbara in religione Sr. Maria Giuliana dei Sette Dolori – suora corista
  COGNOME E NOME Barbara Gaeta in religione suor Maria Giuliana dei Sette Dolori - suora corista
DI /
DATA E LUOGO NASCITA n.d. - Pellezzano , Salerno
POSTULANDATO 14 giugno 1886
NOVIZIATO 26 aprile 1887
PROFESSIONE TEMPORANEA 26 aprile 1887
PROFESSIONE PERPETUA n.d.
DATA E LUOGO MORTE 15 gennaio 1888 – Pellezzano, Salerno. È  tornata alla casa del Padre  all’ età di -- anni, dopo 2 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA (Dalle “Crocifisse del Paradiso”)

Il primo fiore, che nostro Signore colse dall’Istituto, fu: Maria Giuliana dei Sette Dolori, al secolo Barbara Gaeta.

Era nata a Pellezzano, in provincia di Salerno, da genitori piuttosto poveri.

Fin dai primi anni non ebbe altro amore che Gesù, e lo pregava sempre di non farla morire prima di essere monaca. La impossibilità, in cui si trovava, di dare una qualsiasi dote, e la sua malferma salute, non erano fatte apposta per appoggiare le sue speranze. Ma ai principi dell’86, avendo saputo da certa Regina Fiore che Maria Pia andava in cerca di anime per la Fondazione di un Istituto, si fece caldamente raccomandare. Per sua buona ventura, lo spirito della Fondatrice era tale, che non cercava altra dote all’infuori di una volontà risoluta di farsi santa, e nel 14 Giugno 1886, fu ricevuta nella piccola comunità. Piena di gratitudine per una tanta grazia; aspettava con trepido gioia il giorno della sua vestizione; ma improvvisamente i suoi mali si aggravarono a segno, che i parenti la vollero in casa per vederla morire nel propizio letto. Solamente Dio potette misurare il martirio di quest’anima, che vedeva sfumare il suo sogno di tanti anni, nel momento stesso che credeva d’ averlo raggiunto!..Tuttavia dal letto dei suoi dolori, e si potrebbe dire dalla Croce su cui lo Sposo l’aveva conficcata, ebbe tanto di eroismo da sperare contro ogni speranza. Mentre la Fondatrice faceva fare la pratiche presso la Curia di Salerno per ottenere il permesso di andarla a vestire sul letto di morte. Frattanto, ridotta che non tollerava più alcun cibo, potette mantenersi ancora in vita col profumo della rosa. Fu questo un puro e semplice capriccio della natura, o non piuttosto un mistero d’amore?

Arrivata che fu Maria Pia a Pellezzano, la rivestì dell’abito religioso, in mezzo ad una moltitudine di gente che piangeva dalla commozione, e le impose il nome di: “Maria Giuliana dei Sette Dolori”.

A quel tempo le crocifisse si trovavano a Napoli in Vico Maiorano N°19.

 17 GENNAIO 1996
Contegiacomo Camilla in religione Sr. M. Apollonia di S. Pio – suora corista
 Contegiacomo Sr. M. Apollonia m. 17.1.1996 COGNOME E NOME Camilla Contegiacomo in religione suor Maria M. Apollonia di S. Pio – suora corista
DI Pietro e Antonia Mastrangelo
DATA E LUOGO NASCITA 22 febbraio 1904 a Putignano (Bari).
POSTULANDATO 01 giugno 1923
NOVIZIATO 1° luglio 1924
PROFESSIONE TEMPORANEA 2 dicembre 1925
PROFESSIONE PERPETUA 14 maggio 1929
DATA E LUOGO MORTE

17 gennaio 1996   in Putignano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 92 anni, dopo 73 anni di vita religiosa

 BIOGRAFIA

Sr. M. Apollonia, dopo aver ricoperto, con una carica di ottimismo e di gioia, ruoli di responsabilità nella Congregazione, ha trascorso gli ultimi anni della sua esistenza attendendo l’arrivo dello Sposo nel silenzio dei suoi giorni ricchi di sofferenza e di amore.

19 GENNAIO 1947  
Putignano Silvia in religione Sr. M. Marcella del SS.mo Sacramento - suora corista
 Putignano Sr. Marcella m.19.1.1947 COGNOME E NOME Silvia Putignano in religione suor Maria Marcella del SS.mo Sacramento - suora corista
DI Giuseppe e Grazia Di Biase
DATA E LUOGO NASCITA 10 luglio 1907 a Trinitapoli (Foggia)
POSTULANDATO 11 settembre 1927
NOVIZIATO 14 maggio 1929
PROFESSIONE TEMPORANEA 3 luglio 1930
PROFESSIONE PERPETUA 14 settembre 1936
DATA E LUOGO MORTE

19 gennaio 1947 - Trinitapoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 39 anni, dopo 9 anni di vita religiosa

 PAGELLINA

Il Signore volle con sé l’anima tua buona. Tu che già vivi nella grande luce di Dio e nella sua divina protezione, dal Cielo conforta e assisti i tuoi cari.

 21 GENNAIO 1963
Rotunno Antonietta in religione Sr. M. Damiana del SS. Rosario – suora minore
 Rotunno Sr. Damiana m.21.1.1963 COGNOME E NOME Antonietta Rotunno in religione suor Maria Damiana del SS. Rosario – suora minore
DI Vito e Elisabetta Colotta
DATA E LUOGO NASCITA 1 gennaio 1894 - Conversano, Bari
POSTULANDATO 1 giugno 1912
NOVIZIATO 2 ottobre 1913
PROFESSIONE TEMPORANEA 28 ottobre 1914
PROFESSIONE PERPETUA 29 ottobre 1917
DATA E LUOGO MORTE

21 gennaio 1963 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 69 anni, dopo 51 anni di vita religiosa.

 22 GENNAIO 1938
Massari Luisa in religione Sr. Maria dell'Ascensione – suora corista
  COGNOME E NOME Luisa Massari in religione suor Maria dell'Ascensione – suora corista
DI Celestino e Lucrezia Caputo (sposatisi il giorno 16 ottobre 1865)
DATA E LUOGO NASCITA 23 marzo 1873 a S. Fele, Potenza e nello stesso giorno ha ricevuto il sacramento del battesimo.
POSTULANDATO 20 maggio 1900
NOVIZIATO 10 giugno 1901
PROFESSIONE TEMPORANEA 26 settembre 1902
PROFESSIONE PERPETUA 3 gennaio 1910
DATA E LUOGO MORTE

22 gennaio 1938 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 83 anni e dopo 55 anni di vita religiosa.

 22 GENNAIO 2015
Anna Rea in religione Maria Gabriella del Divin Volere - suora minore
 Rea Sr. Gabriella m. 22.01.2015 COGNOME E NOME Anna Rea in religione suor Maria Gabriella del Divin Volere - suora minore
DI Pasquale e Vincenza Ottaiano
DATA E LUOGO NASCITA 03 aprile 1918 a Ponticelli, Napoli.
POSTULANDATO 11 febbraio 1949
NOVIZIATO 02 dicembre 1949
PROFESSIONE TEMPORANEA 04 dicembre 1950
PROFESSIONE PERPETUA 04 dicembre 1953
DATA E LUOGO MORTE

22 gennaio 2015 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 96 anni, dopo 64 anni di vita religiosa.

 PAGELLINA

“Io sono la resurrezione e la vita”(Gv. 11,24)

Sr. Gabriella ha sussurrato il suo “Eccomi” nel clima di lode e di “Magnificat” che ha percorso con un filo d’oro tutta la sua esistenza. I suoi occhi buoni e positivi hanno saputo guardare le sorelle come un tesoro prezioso, come piccole perle da scoprire ed esporre ai raggi del sole. Non è un meccanismo spontaneo, ma un’attitudine da coltivare con la purificazione dello sguardo e del cuore. Occorre un continuo decentramento da sé per riuscire ad alzare lo sguardo e commuoversi nel veder brillare nel cielo le stelle, anche le più piccole e di debole luce. Così ha fatto Suor Gabriella.

GAETA 50° DI PROFESSIONE RELIGIOSA DI SR. M. GABRIELLA REA

I cinquant’anni di vita religiosa sono stati ricordati da Sr. M. Gabriella Rea nella casa di Gaeta. La celebrazione eucaristica presieduta da Don Pasquale Valente – salesiano – ha reso vivo il momento del particolare ringraziamento portata avanti nella’umiltà, nel personale silenzioso cammino di fede, inevitabilmente sfocia in una pienezza e irradiare il mistero di Cristo. E’ quanto emerso dalla rievocazione del dolce anniversario

            Presente alla cerimonia la Rev.mo Madre Floriana De Rosa, Superiora Generale, Madre Rosaria Petti, le suore della comunità nonché tanti parenti, amici che hanno espresso alla festeggiata, la loro partecipazione spirituale a quanto da lei rivissuto in continuità di fervore.        

Nozze di Diamante

Nella chiesa della SS.ma Annunziata di Gaeta (Lt) è stata celebrato con viva partecipazione dei fedeli, il 60° anniversario di fedeltà gioisa al Signore di Sr. Gabriella Rea. Forte è stata la commozione dei presenti quando Sr. Gabriella, nostra carissima sorella, di 93 anni ha rinnovato con vivo fervore il suo “SI” a Dio e alla Chiesa.

“canto con gioia il mio magnificat Signore per dirti il mio grazie”

Sono trascorsi 60 anni dal primo “SI”: deciso, intenso, luminoso e non si spegnerà più.

LA FEDELTA’

È il nostro amore appoggiato su Dio che è fedele alla parola data. Lui per noi è la roccia. Sulla sua fedeltà appoggeremo il trascorrere del tempo: quando ci sarà il sole e quando il dolore ci piegherà, ricorderemo che ci siamo donati fedeltà; perché nessuno di noi due potrebbe essere se stesso lontano dall’altro. PER TUTTA LA VITA.

 23 GENNAIO 1966
Visciani Elvira in religione Sr. Maria Perseverante della Visitazione – suora corista
  COGNOME E NOME Elvira Visciani in religione suor Maria Perseverante della Visitazione – suora corista
DI Vincenza e Giovanna Carrieri
DATA E LUOGO NASCITA

18 dicembre 1882 - Lucera, Foggia.           È stata battezzata il 21 dicembre 1882 e cresimata nel mese di maggio 1896.

POSTULANDATO 26 maggio 1910
NOVIZIATO 26 giugno 1912
PROFESSIONE TEMPORANEA 20 ottobre 1913
PROFESSIONE PERPETUA 20 ottobre 1916
DATA E LUOGO MORTE

23 gennaio 1966 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 83 anni, dopo 55 anni di vita religiosa.

23 GENNAIO 1896
Marigliano Filomena in religione Sr. Maria Francesca delle Cinque Piaghe – suora minore
  COGNOME E NOME Filomena Marigliano in religione suor Maria Francesca delle Cinque Piaghe – suora minore
DI /
DATA E LUOGO NASCITA n.d.
POSTULANDATO 21 ottobre 1892
NOVIZIATO 10 gennaio 1893
PROFESSIONE TEMPORANEA 10 gennaio 1894
PROFESSIONE PERPETUA n.d.
DATA E LUOGO MORTE

23 gennaio 1896 - Castel San Giorgio, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di -- anni, dopo 4 anni di vita religiosa

 BIOGRAFIA  (Dalle “Crocifisse del Paradiso”)

Maria Francesca delle cinque Piaghe, che nel secolo ebbe il nome di Filomena Marigliano, è nata a Napoli.

Entrò nell’ Istituto (delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia) il 21 ottobre 1892, ed ebbe la grazia di vestire l’abito religioso il 10 gennaio 1893. Nello stesso giorno dell’anno seguente fece la Professione, felice di esseri potuta consacrare a Gesù, tra le Crocifisse Adoratrici di Gesù Sacramentato.

Quantunque già matura negli anni, aveva conservata la giovinezza dello spirito,e visse nell’Istituto poco meno di quattro anni, quanto cioè fu necessario per prepararsi alle nozze celesti.

Sul tramonto della sua vita, fu provata da un doloroso calcinoma al petto che ella sopportò con ammirevole pazienza e rassegnazione.

Se ne volò al Paradiso il 23 gennaio 1896 nella Casa di Castel San Giorgio, munita di tutti i conforti religiosi, ed assistita dall’eroica carità delle crocifisse, che ne composero devotamente la spoglia.

Pare che la sua gloria più bella, sia stata la piaga del petto, che fece di lei una martire sconosciuta, degna del divin Crocifisso.

 25 GENNAIO 1984
Creatore Caterina in religione Sr. M. Florenzia del Divino Amore – suora corista
 Creatore Sr. Florenzia m. 25.1.1984 COGNOME E NOME Caterina Creatore in religione suor Maria Florenzia del Divino Amore – suora corista
DI Nicola e Grazia Capotorto
DATA E LUOGO NASCITA 2 aprile 1898 - Rutgliano, Bari
POSTULANDATO 26 luglio 1919
NOVIZIATO 21 giugno 1920
PROFESSIONE TEMPORANEA 26 settembre 1921
PROFESSIONE PERPETUA 10 dicembre 1924
DATA E LUOGO MORTE

25 gennaio 1984 - San Giorgio a Cremano, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 86 anni, dopo 65 anni di vita religiosa.

25 GENNAIO 1987
Di Sabato Amelia in religione Sr. Maria Tommasina del SS. Sacramento – suora corista
 Di Sabato Sr. Tommasina m. 25.1.1987 COGNOME E NOME Amelia Di Sabato in religione suor Maria Tommasina del SS. Sacramento – suora corista
DI Alejandro e Amalia Muscio
DATA E LUOGO NASCITA

10 marzo 1897 - Lucera, Foggia.               È stata battezzata il 20 marzo 1897 e cresimata il 18 agosto 1910 dal rev.mo Mons. D. Lorenzo Chieppa, Vescovo di Lucera.

POSTULANDATO 10 gennaio 1927
NOVIZIATO 10 maggio 1928
PROFESSIONE TEMPORANEA 14 maggio 1929
PROFESSIONE PERPETUA 23 gennaio 1933
DATA E LUOGO MORTE

25 gennaio 1987 - Castel San Giorgio, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di 90 anni, dopo 60 anni di vita religiosa

26 GENNAIO 1951
Mancini Rosina in religione Sr. Maria Cosimina dell'Angelo Custode - suora minore
  COGNOME E NOME Rosina Mancini in religione suor Maria Cosimina dell'Angelo Custode - suora minore
DI Antonio e Concetta Laezza
DATA E LUOGO NASCITA 21 novembre 1892 – Borgo Elena di Gaeta, Latina
POSTULANDATO 15 gennaio 1910
NOVIZIATO 2 ottobre 1913
PROFESSIONE TEMPORANEA 22 novembre 1914
PROFESSIONE PERPETUA 23 luglio 1918
DATA E LUOGO MORTE

26 gennaio 1951 - Capriglia, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di 58 anni, dopo 40 anni di vita religiosa.

26 GENNAIO 1969
Terrone Maria in religione Sr. Maria Agostina di S. Monica – suora corista
 Terrone Sr. Agostina m. 26.1.1969 COGNOME E NOME Maria Terrone in religione suor Maria Agostina di S. Monica – suora corista
DI Gaetano e Rosa Liguori (sposatisi il 20 agosto 1880)
DATA E LUOGO NASCITA 7 marzo 1890 - Campomanfoli - Salerno
POSTULANDATO 7 luglio 1921
NOVIZIATO 1 luglio 1922
PROFESSIONE TEMPORANEA 8 settembre 1923
PROFESSIONE PERPETUA 8 dicembre 1925
DATA E LUOGO MORTE

26 gennaio 1969 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 79 anni, dopo 48 anni di vita religiosa.

 PAGELLINA

Passò umile silente nascosta paga solo di vivere in Dio. Consacrata sposa al Signore fra le aiuole aulenti delle Crocifisse Adoratrici pia osservante scrupolosa aspirò all’apice della perfezione. Purificata dal crogiuolo del dolore fra le strette di lunga sofferenza si offrì qual dolce olocausto sull’ altare del suo sacrificio e al volo del cielo serena dischiuse le sue ali di luce.

 27 GENNAIO 1965
Sgobba Annamaria in religione Sr. Maria dello Spasimo – suora corista
 Sgobba Sr. Maria dello Spasimo m. 27.1.1965 COGNOME E NOME Annamaria Sgobba in religione suor Maria dello Spasimo – suora corista
DI Pietro e Maria Pia Giuseppa Pace
DATA E LUOGO NASCITA

5 novembre 1888 - Castellana, Bari.           È stata battezzata il 17 novembre 1888.

POSTULANDATO 14 novembre 1912
NOVIZIATO 11 ottobre 1913
PROFESSIONE TEMPORANEA 28 ottobre 1914
PROFESSIONE PERPETUA 29 ottobre 1917
DATA E LUOGO MORTE

27 gennaio 1965 - Putignano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 76 anni, dopo 52 anni di vita religiosa.

 27 GENNAIO 1968
Ferrentino Nicolina in religione Sr. Maria Domitilla del Prez.mo Sangue – suora minore
 Ferrentino Sr. Domitilla m. 27.1.1968 COGNOME E NOME Nicolina Ferrentino in religione suor Maria Domitilla del Prez.mo Sangue – suora minore
DI Domenico e Giuseppina Carnevale
DATA E LUOGO NASCITA 15 aprile 1887 – Croce Malloni, Nocera Superiore, Salerno
POSTULANDATO 10 gennaio 1905
NOVIZIATO 21 febbraio 1906
PROFESSIONE TEMPORANEA 22 luglio 1907
PROFESSIONE PERPETUA 30 agosto 1910
DATA E LUOGO MORTE

27 gennaio 1968 – Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 81 anni, dopo 63 anni di vita religiosa.

28 GENNAIO1988
Piccirillo Antonietta in religione Sr. Maria Michela della Santissima Trinità – suora minore
 Piccirillo Sr. Michela m. 28.1.1988 COGNOME E NOME Antonietta Piccirillo in religione suor Maria Michela della Santissima Trinità – suora minore
DI Domenico e Giovanna Santoro
DATA E LUOGO NASCITA

7 ottobre 1897 - Macerata, Caserta.           È stata battezzata il 7 ottobre 1897.

POSTULANDATO 7 febbraio 1917
NOVIZIATO 4 marzo 1918
PROFESSIONE TEMPORANEA 7 marzo 1919
PROFESSIONE PERPETUA 13 febbraio 1925
DATA E LUOGO MORTE

28 gennaio 1988 - Nocera Superiore. È tornata alla casa del Padre all’età di 91 anni, dopo 71 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA

“ Nell’ombra della morte non avrò paura, perché Tu sei con me, Signore.”... e dopo aver tanto seminato sulla terra, è andata a raccogliere i frutti nel Cielo!

 29 GENNAIO 1925
Barese Carmela in religione Sr. Maria della Libera – suora minore
  COGNOME E NOME Carmela Barese in religione suor Maria della Libera – suora minore
DI Ernesto e Francesca Esposito, (sposatisi il 14 novembre 1886, nella chiesa parrocchiale di S. Maria della Scala).
DATA E LUOGO NASCITA

11 giugno 1894 – Napoli.                         Ha ricevuto il sacramento del battesimo il 29 giugno1895 ed è stata cresimata il 19 marzo1916.

POSTULANDATO 23 agosto 1916
NOVIZIATO 15 novembre 1917
PROFESSIONE TEMPORANEA 26 gennaio 1919
PROFESSIONE PERPETUA 26 gennaio 1925
DATA E LUOGO MORTE

29 gennaio 1925 - Castel San Giorgio. È tornata alla casa del Padre all’età di 30 anni, dopo 8 anni di vita religiosa.

29 GENNAIO1968
Fina Vincenzina in religione Sr. Maria Delizia del Cuore Eucaristico – suora corista
 Fina Sr. Delizia m. 29.1.1968 COGNOME E NOME Vincenzina Fina in religione suor Maria Delizia del Cuore Eucaristico – suora corista
DI Giovanni e Maria Consiglia Caforio, (sposatisi il 1° gennaio 1871).
DATA E LUOGO NASCITA 14 giugno 1889 - Latiano, Lecce
POSTULANDATO 19 maggio 1916
NOVIZIATO 10 settembre 1917
PROFESSIONE TEMPORANEA 18 novembre 1918
PROFESSIONE PERPETUA 2 dicembre 1924
DATA E LUOGO MORTE

29 gennaio 1968 - Rutigliano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 79 anni, dopo 52 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA

Qualche ora prima dell’inaspettata e rapida dipartita al cielo, appena ricevuto, per l’ultima volta, il pane degli angeli, ripeteva parola per parola col sacerdote:

“ grazie, o mio Gesù, di esser venuto nell’anima mia; ti prego: rimani in me per sempre, nella vita e nella morte e per tutta l’eternità”. Ella spontaneamente e con energia insolita, concludeva con un forte “Amen”, in cui metteva tutto il suo cuore.

            Fu l’ultima parola davanti al ministro di Dio, nella quale si può riassumere tutta la sua vita eterna. E “Amen”, Sr. M. Delizia seppe dire sempre, nelle poche gioie e molte sofferenze, convinta di far contento il Celeste suo Sposo che le concesse di pronunciare con tutta coscienza l’ ”Amen” dell’estremo olocausto che le apriva il Paradiso.

 29 GENNAIO 2011
Rondine Ersilia in religione Sr. M. Olimpia del S. Cuore - suora minore
 Rondine Sr. Olimpia m. 29.1.2011 COGNOME E NOME Ersilia Rondine in religione suor Maria Olimpia del S. Cuore - suora minore
DI Vincenzo e Raffaela Ibello
DATA E LUOGO NASCITA 04 novembre 1917 - San Clemente, Nocera Superiore
POSTULANDATO 17 settembre 1940
NOVIZIATO 13 dicembre 1941
PROFESSIONE TEMPORANEA 23 maggio 1943
PROFESSIONE PERPETUA 22 novembre 1946
DATA E LUOGO MORTE

29 gennaio 2011 - San Gregorio Armeno, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 93 anni, dopo 68 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA

“Ciao: Suor Olimpia”

Una città come Napoli impari a conoscerla un po’ alla volta e un po’ alla volta capisci che ciò che la rende così speciale non sono solo i monumenti, il mare, la piazza o il mandolino: sono anche e, soprattutto, le persone. Io ho avuto modo di conoscerne una in una Chiesa un po’ buia e un po’ nascosta – ma non per questo meno bella - defilata dal frastuono, dai traffici, i turisti e venditori che affollano San Gregorio Armeno; si chiamava Suor Olimpia e – da laica quale sono e senza voler essere retorica – non esiterei a definirla un monumento di Napoli.

            Era una piccola Suora che, per cinquant’anni, finché le forze glielo hanno consentito, è stata “guardiana” dell’altare che custodisce le spoglie di una dei Patroni di Napoli, Santa Patrizia, la Santa miracolosa che ha a cuore mamme e bambini.

            Sotto quel velo di umile suora, in un metro e cinquanta centimetri scarsi d’altezza si nascondeva una donna dal temperamento deciso e dalla volontà caparbia, caratteristiche di chi, forte delle proprie convinzioni, ha una marcia in più rispetto a tutti gli altri. Le convinzioni e le idee di Suor Olimpia avevano a che fare con una sola Persona: Gesù Cristo, nel Nome del quale non aveva paura di affrontare il mondo, le cose, la vita e le persone.

            Di una infinita dolcezza con chi si recava da Santa Patrizia con fede per pregare, autoritaria e intransigente con chi lì si recava solo per curiosare… E lo sa bene perfino Lina Wertumuller, regista di fama internazionale e donna di mondo, che si vide redarguire come una scolaretta dalla “piccola” Suor Olimpia, all’occorrenza pronta a trasformarsi in un gigante pur di difendere la sacralità di un luogo al quale pretendeva -------------- chi crede fortemente che siano proprio i giovani il vero motore del mondo, dove motore sta per amore.

            In special modo, aveva a cuore noi “ signorine” universitarie - così come era solita chiamarci - che popoliamo il convitto “Beata Maria della Passione”, gestito dall’Ordine delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia, al quale Suor Olimpia apparteneva.

            A nessuna di noi ha fatto mai mancare il suo affetto e la vicinanza delle sue preghiere in periodi di ansie e preoccupazioni, in occasione degli esami - dei quali s’informava costantemente -, di una prova o di qualsiasi altra difficoltà.

            Spesso, quando le forze ancora glielo consentivano, faceva “incursione” nelle nostre camere, vigilando sull’ordine e sulla pulizia perché, oltre a dover essere brave studentesse, voleva che ci preparassimo a diventare brave mogli e brave madri.

            Ma Suor Olimpia non era solo questo: era anche una gran simpaticona, dotata di uno spiccato senso di spirito che amava stare in nostra compagnia, cantando una vecchia canzone napoletana – di quelle magari imparate durante l’infanzia – e ridendo a più di una battuta scherzosa.

            Ci ha lasciati 2 mesi or sono, ma per sempre vivo rimarrà il suo ricordo nel nostro cuore, sicure che dall’alto continuerà a vegliare sulle sue “signorine” che le hanno voluto e le vorranno sempre tanto bene.

            Ciao suor Olimpia!

                                                                                                             Maria Grazia Scirocco

 30 GENNAIO 1957
Lestingi Angelina in religione Sr. M. del S. Volto – suora minore
  COGNOME E NOME Angelina Lestingi in religione suor Maria del S. Volto – suora minore
DI Vito Antonio e Giuditta Colalei
DATA E LUOGO NASCITA 5 maggio 1892 - Conversano, Bari
POSTULANDATO 30 ottobre 1914
NOVIZIATO 11 aprile 1916
PROFESSIONE TEMPORANEA 30 aprile 1917
PROFESSIONE PERPETUA 9 ottobre 1923
DATA E LUOGO MORTE

30 gennaio 1957 - Conversano, Bari. È tornata alla casa del Padre all’età di 63 anni, dopo 42 anni di vita religiosa.

30 GENNAIO 1974
Cernitore Ida in religione Sr. Maria Teodora dell'Annunciazione – suora corista
 Cernitore Sr. Teodora m. 30.1.1974 COGNOME E NOME Ida Cernitore in religione suor Maria Teodora dell'Annunciazione – suora corista
DI Vincenzo e Annunciata Assunta Magliozzi
DATA E LUOGO NASCITA

31 gennaio 1902 - Elena, Roma.                 È stata battezzata il 15 febbraio 1902 e cresimata il 21 febbraio 1904.

POSTULANDATO 27 luglio 1928
NOVIZIATO 02 dicembre 1929
PROFESSIONE TEMPORANEA 15 gennaio 1931
PROFESSIONE PERPETUA 05 giugno 1934
DATA E LUOGO MORTE

30 gennaio 1974 - San Giorgio a Cremano. È tornata alla casa del Padre all’età di 72 anni, dopo 46 anni di vita religiosa.

31 GENNAIO1968
Locafaro Isabella in religione Sr. Maria Rosalba del SS.mo Sacramento – suora corista
  COGNOME E NOME Isabella Locafaro in religione suor Maria Rosalba del SS.mo Sacramento – suora corista
DI Raffaella e Antonia Dragonetti
DATA E LUOGO NASCITA

23 ottobre 1903 - Conversano, Bari.           È stata battezzata il 25 ottobre 1903.

POSTULANDATO 11 ottobre 1921
NOVIZIATO 01 luglio 1924
PROFESSIONE TEMPORANEA 02 dicembre 1925
PROFESSIONE PERPETUA 29 settembre 1931
DATA E LUOGO MORTE

31 gennaio 1968 – San Gregorio Armeno, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’età di 64 anni, dopo 46 anni di vita religiosa.

31 GENNAIO 1988
Lotito Carmelina in religione Sr. M. Clotilde del Cuore di Gesù – suora corista
 Lotito Sr. Clotilde m. 31.1.1988 COGNOME E NOME Carmelina Lolito in religione suor Maria Clotilde del Cuore di Gesù – suora corista
DI Antonio e Anna Bool (sposatisi il 2 febbraio 1896)
DATA E LUOGO NASCITA

19 marzo 1898 - Trinitapoli, Foggia.           Ha ricevuto il sacramento del battesimo il 19 marzo 1899.

POSTULANDATO 20 luglio 1917
NOVIZIATO 24 giugno 1918
PROFESSIONE TEMPORANEA 20 novembre 1919
PROFESSIONE PERPETUA 2 dicembre 1923
DATA E LUOGO MORTE

31 gennaio 1988 – Capriglia, Salerno. È tornata alla casa del Padre all’età di 90 anni, dopo 71 anni di vita religiosa.

31 GENNAIO 2011
Fuorto Concetta in religione suor Maria Vittorina di Cristo Re – suora minore

 

Fuorto Sr. Vittorina m. 31.1.2011

 

 

COGNOME E NOME Concetta Fuorto in religione suor   Maria Vittorina di Cristo Re – suora minore.
DI Salvatore e Gaetana Tommaso
DATA E LUOGO NASCITA 16 ottobre 1913 - Ponticelli, Napoli
POSTULANDATO 05 novembre 1933
NOVIZIATO 13 dicembre 1934
PROFESSIONE TEMPORANEA 14 dicembre 1935
PROFESSIONE PERPETUA 13 dicembre 1941
DATA E LUOGO MORTE

31 gennaio 2011 - San Gregorio Armeno, Napoli. È tornata alla casa del Padre all’ età di 97 anni, dopo 75 anni di vita religiosa.

 BIOGRAFIA

Vittorina Fuorto ha concluso i suoi lungi anni di sofferenza per entrare nella gioia del Cristo Risorto, con la coscienza di aver donato tutto, con la sua generosa offerta al suo amato Sposo, alla Chiesa e alla Congregazione per il servizio del Regno.

La nostra sorella, come tutti coloro che appartengono a Dio, ha vissuto il calvario inchiodata alla croce e ha percorso con il Divino Maestro la via stretta cosparsa di umiliazioni e di prove di ogni genere. L’esperienza della croce causata dall’immobilità: crocifissa con lo sguardo fisso al Cristo Crocifisso, l’ha purificata e resa sempre più conforme a Lui nella pazienza e nell’accettazione della volontà del Padre.

“Devo essere santa perché santo è il mio Dio”

(Serva di Dio Madre M. Pia della Croce – Notari Fondatrice. Delle “Crocifisse Adoratrice di G.S.)

Accogli, Gesù dolcissimo in questo caro giorno i miei sentimenti di confusione, di gioia, di speranza, di riconoscenza,

per le Tue innumerevoli grazie e concedimi di amarti sempre meglio, con fedeltà nuova, nell’esercizio delle virtù più belle,

per il tuo Regno, per la tua Gloria                                                            - 25° di professione religiosa



Leggi tutto...

Le Crocifisse del Paradiso

  • Pubblicato in News

Da uno scritto del 1916...

Prefazione

Sono già trascorsi oltre trent’anni dalla Fondazione dell’Istituto (1885-1916). In tutto questo tempo parecchie Crocifisse se ne volarono già in Paradiso a godere tutto intiero Colui che avevano cercato e amato su questa terra della prova e dell’esilio.

Il ricordo delle loro virtù, spinte talvolta fino all’eroismo, è ancora vivissimo nel cuore delle non poche superstiti, e principalmente nel cuore della Fondatrice, in cui le memorie del passato sono efficacemente vivificate dall’amore svisceratissimo che ha sentito e sente per ciascuno delle Figlie sue. Ma verrà giorno in cui anche la Fondatrice e quelle altre che restano, depositarie del passato, dovranno sottostare alla legge comune della morte, e la storia intima di tante anime Crocifisse, che è poi la storia vera dell’Istituto, correrà pericolo di dileguarsi tra gli aridi misteri del sepolcro. Ora a scongiurare questa, che potrebbe chiamarsi una vittoria del tempo, contro un’opera voluta e difesa da Dio medesimo, abbiamo pensato di raccogliere in queste  pagine, come in altrettanti quadretti, le migliori notizie riguardanti quelle Crocifisse, che già compirono il loro sacrificio d’amore; facendo voti che altri, dopo di noi,  vorranno seguitare quest’ opera da noi cominciata. Ed ecco la ragione prima di questo libro che abbiamo intitolato: 

"Le Crocifisse del Paradiso"

Gli altri motivi, che ci hanno indotto a porre mano a questo lavoro, si possono facilmente indovinare. Forse verrà tempo in cui le Crocifisse, ancora militanti, sentiranno il bisogno di rivivere i primi tempi dell’ Istituto; di ritemprare lo spirito loro a quel fervore primiero, che accompagna l’inizio di tutte le opere sante, e allora basterà loro di aprire questo libro per conseguire, almeno in parte, lo scopo.

Potrebbe anche succedere, in un tempo più o meno lontano, che persone semplicemente studiose siano prese dalla vaghezza di conoscere il nome, la vocazione, lo spirito delle Crocifisse, o di studiare le meraviglie di Dio nella santificazione delle anime, e allora basterà questa raccolta di piccole Biografie a soddisfare sufficientemente la loro ammirevole curiosità.

Voglia Iddio delle misericordie, fatto Pane per noi, benedire le nostre buone intenzioni, e farci grazia per questa poca fatica, che l’ultimo palpito del nostro cuore sia tanto forte da compensargli perfettamente le antiche infedeltà.

                                                                                                                                 S. Giorgio a Cremano 1 Dicembre 1916

 

Introduzione

Un giorno di Sabato Santo, quando l’Istituto contava già parecchi anni di vita, una Suora Crocifissa, ora Serva di Dio, ebbe la seguente visione: 

“Le parve trovarsi in un delizioso giardino, ricco di ogni specie di fiori, la cui bellezza e il cui profumo non avevano nulla di umano. E mentre ripensava alla possibilità di raccoglierne un mazzolino per farne gentile regalo alla Fondatrice, in quel giorno della Resurrezione, fu colpita improvvisamente dalla maestosa figura di un giardiniere!.. Egli guardava con amorosa gelosia tutti quei fiori, principalmente i più piccoli e delicati, e vi versava sopra un’abbondanza di acqua limpida e fresca... Al tocco di quell’acqua i piccoli fiori crescevano meravigliosamente, riacquistavano una più pura bellezza, e spandevano all’intorno un odore più sottile e inebriante!”

Questa simbolica visione fu accompagnata da tanta luce d’intelletto, che la Serva di Dio comprese perfettamente come quel giardino simboleggiasse l’Istituto; i fiori le Crocifisse Adoratrici; il giardiniere Nostro Signore Gesù Cristo, e l’acqua prodigiosa, la grazia santificante.

Fu allora che la santa Suora non ebbe mai più voglia di toccare i simbolici fiori, mentre il geloso Giardiniere ne ha colti e ne va cogliendo, per fregiarne la sua gloriosa corona. E l’Istituto tutto, ha guardato e guarderà con gioia la invidiata fortuna di quelle Crocifisse, che fatte mature dalla grazia, hanno, l’onore della precedenza contentandosi magari di conservarne la memoria.              

                           

Leggi tutto...

Suore Crocifisse decedute a gennaio

apri in pdf: Suore Crocifisse decedute nel mese di gennaio

SUORE CROCIFISSE ADORATRICI DELL’EUCARISTIA DECEDUTE NEL MESE DI GENNAIO 

Biondi Assunta – Sr. Maria Margherita del Cuore di Gesù 01/01/1908 Portici
Mosiello Elvira – Sr. Maria Antonietta del SS.mo Nome di Gesù 01/01/1969 San Gregorio Armeno
Triggiani Nunzia – Sr. Maria Leonia del Cuore Eucaristico 01/01/1974 Conversano
Rotunno Giovannina – Sr. Maria Lucia dell'Immacolata 02/01/1958 Conversano
Villani Antonietta – Sr. Maria Fiorina della Croce 02/01/1931 Castel San Giorgio
Bava Luisa – Sr. Rita Maria Del Cuore Eucaristico 03/01/1977 Conversano
Puopolo Maria – Sr. Maria Ausilia del SS.mo Sacramento 04/01/1977 Castel San Giorgio
Viscovo Carmela – Sr. Maria Regina di Cristo Re 04/01/1987 San Giorgio a Cremano
Nucci Maria – Sr. Maria Aurea di S. Giuseppe 05/01/1977 San Giorgio a Cremano
Ricco Grazia – Sr. Maria Elena del Calvario 05/01/1938 San Giorgio a Cremano
De Filippis Giuseppina – Sr. Maria Stefanina di Gesù Bambino 06/01/1947 Castel San Giorgio
Raimondi Filomena – Sr. Maria Giulia della Croce 06/01/1975 Rutigliano
Biondi Concettina – Sr. Ma. Evangelista dell'Immacolata 08/01/1949 San Giorgio a Cremano
Piccoli Anna (Ninetta) – Sr. Maria Florentina del Cuore di Gesù 08/01/1976 Capriglia
Quieti Laura – Sr. Maria Gennara di S. Giovanni 09/01/1965 Putignano
Sgobba Antonietta – Sr. Maria Eufrasia di S. Buonfiglio 09/01/2002 Capriglia
Villani Eva – Sr. Maria Luciana dell'Addolorata 10/01/2003 San Gregorio Armeno
Russo Rosina – Sr. Ma. Benigna del Cuore di Gesù 11/01/1956 Napoli
Brancato Marta – Sr. Maria Celestina del S. Cuore 12/01/1944 Gaeta (Itri-Santuario della Madonna della Civita)
Creatore Rosa – Sr. Maria Irene di Gesù Sacramentato 12/01/1970 Conversano
De Francesco Filomena – Sr. Maria Giuseppina del Cuore di Gesù 13/01/1962 Rutigliano
Gallone Assunta – Sr. Maria Fausta dell'Immacolata 13/01/1961 Castel San Giorgio
Transillo Emilia – Sr. Maria della Carità 13/01/1921 San Giorgio a Cremano
Cernitore Clotilde – Sr. Maria Onorina del Cuore Eucaristico 14/01/1992 San Gregorio Armeno
Gaeta Barbara - Sr. Maria Giuliana Dei Sette Dolori 15/1/1888 San Giorgio a Cremano
Sbolgi Amalia - Sr. Maria Clementina dell'Addolorata 15/01/1916 San Giorgio a Cremano
Contegiacomo Camilla – Sr. M. Apollonia di S. Pio 17/01/1996 Putignano
Putignano Silvia – Sr. Maria Marcella del SS.mo Sacramento 19/01/1947 Trinitapoli  (in famiglia)
Rotunno Antonietta – Sr. Maria Damiana del Ss.mo Rosario 21/01/1963 Conversano
Massari Luisa – Sr. Maria dell'Ascensione 22/01/1938 San Giorgio a Cremano
Rea Anna – Sr. Maria Gabriella del Divin Volere 22/01/2015 San Giorgio a Cremano
Marigliano Filomena – Sr. Maria Francesca delle Cinque Piaghe 23/1/1896 Castel San Giorgio
Visciani Elvira – Sr. Maria Perseverante della Visitazione 23/01/1966 Conversano
Creatore Caterina – Sr. Maria Florenzia del Divino Amore 25/01/1984 San Giorgio a Cremano
Di Sabato Amelia – Sr. Maria Tommasina del SS. Sacr.to 25/01/1987 Castel San Giorgio
Mancini Rosina – Sr. Maria Cosimina degli Angeli Custodi 26/01/1951 Capriglia
Terrone Maria – Sr. Maria Agostina di S.Monica 26/01/1969 Castel San Giorgio
Ferrentino Nicolina – Sr. Maria Domitilla del Prez.mo Sangue 27/01/1968 Napoli
Sgobba Annamaria – Sr. Maria dello Spasimo 27/01/1965 Putignano
Piccirillo Antonietta – Sr. Maria Michela della SS.Trinità 28/01/1988 Nocera Superiore
Barese Carmela – Sr. Maria della Libera 29/01/1925 Castel San Giorgio
Fina Vincenzina – Sr. Maria Delizia del Cuore Eucaristico 29/01/1968 Rutigliano
Rondine Ersilia - Sr. M. Olimpia 29/01/2011 San Gregorio Armeno
Cernitore Ida – Sr. Maria Teodora dell'Annunciazione 30/01/1974 San Giorgio a Cremano
Lestingi Angelina – Sr. Maria del Sacro Volto 30/01/1957 Conversano
Fuorto Concetta - Sr. M. Vittorina 31/01/2011 San Gregorio Armeno
Locafaro Isabella – Sr. Maria Rosalba del SS.mo Sacramento 31/01/1968 Napoli
Lotito Carmelina – Sr. Maria Clotilde del Cuore di Gesù 31/01/1988 Capriglia

 

 

 

 
Leggi tutto...

5ª Rinnovazione dei Voti di suor Ritchel Francisco e suor Fatima Aparece

  • Pubblicato in News

Il 30 gennaio 2019, nella cappellina del Monastero San Gregorio Armeno, suor Fatima Aparece e suor Ritchel Francisco hanno rinnovato i voti nelle mani della Superiora generale, Madre Giovanna De Gregorio.

Nella celebrazione eucaristica, presieduta dal rev.do Padre Carmine Mazza, Preposito della provincia d’ Italia dei Chierici Regolari Teatini, è stato approfondito il Vangelo di San Marco 4,1-20 sulla Parabola del Seminatore.

"Dio semina perché sicuro che ci sia chi raccoglie. Gesù è il Seme seminato dal Padre e Gesù semina se stesso nel mondo affinché l’umanità si salvi" ha sottolineato il Padre, concludendo con un'esortazione, "Il seme è la Parola e se accoglierete la Parola, Essa continuerà a crescere in voi".

Questo è stato il suo invito a non scoraggiarci mai. Il seme se non muore, porta frutto e anche le contrarietà servono per crescere.

"Infine" ha continuato Padre Carmine "c'è un altro seme che Dio semina ed è il seme della chiamata. Gesù stesso è il seme seminato nella vostra vita e se lo farete crescere porterà frutto immenso.”

 

Leggi tutto...

Suore Crocifisse decedute a luglio

 

SUORE CROCIFISSE ADORATRICI DELL’EUCARISTIA DECEDUTE NEL MESE DI LUGLIO

Notari Maddalena – Sr. Maria Pia della Croce 01/07/1919 Capriglia
Taglialatela Marietta – Sr. Maria Pacis di Gesù Bambino 01/07/1941 Castel San Giorgio
Costabile Lucietta – Sr. Ma. Prediletta del Cuore di Gesù 02/07/1953 Castel San Giorgio
D'Apice Carmelina – Sr. Maria Giovina della Croce 02/07/1998 Napoli
Colucci Giovannina – Sr. Maria Guglielmina del Preziosissimo Sangue 05/07/1932 Conversano
De Laurentis Giovannina – Sr. Maria Fontina di S. Pio 05/07/1977 Napoli
Vallario Celeste – Sr. Maria Emmanuela di S.Giuseppe 05/07/1951 Castel San Giorgio
Pirulli Aurelia – Sr. Maria Eugenia di S. Pio 06/07/2001 Rutigliano
Cante Maria – Sr. Maria Geltrude del Cuore di Gesù 10/07/1979 San Giorgio a Cremano
Imparato Maria – Sr. Maria Candida di S. Giuseppe 11/07/1971 San Giorgio a Cremano
Losco Maria – Sr. Maria Salvatore dell'Immacolata 13/07/1924 Castel San Giorgio
Virgilio Giacomina – Sr. Maria Loreta di S. Pio 13/07/1983 Napoli
Conte Maria – Sr. Maria Claudina dell'Immacolata 16/07/1982 Napoli
Minervino Felicetta – Sr. Maria Ester di S. Veronica 16/07/1978 San Giorgio a Cremano
Miele Fortunata – Sr. Maria Enrichetta di Gesù Bambino 19/07/1995 Napoli
Filoia Giuseppina – Sr. Maria Salvatores dello Spirito Santo 20/7/1897 San Giorgio a Cremano
Cante Giuseppina - Sr. Maria Caterina del S.Rosario 21/07/1926 Giugliano in Campania (in famiglia)
Baldassarre Lucia - Sr. Maria del Nazareno 22/07/1904 S. Clemente
Di Tiello Giuseppina – Sr. Maria Bernadetta dell'Immacolata 24/07/1931 San Giorgio a Cremano
Murgese Felicetta – Sr. Maria Rosita dell'Immacolata 24/07/1988 Conversano
Miele Maria – Sr. Maria Adalgisa di S. Pio 25/07/1988 Napoli
Pagano Filomena – Sr. Maria Gerarda del Cuore Eucar.co 26/07/1967 Nocera Superiore
Poccia Gilda – Sr. Maria Flora di S.Giuseppe 26/07/1967 San Giorgio a Cremano
Sarno Grazia - Madre Buonfiglio del Calvario 26/07/1931 San Gregorio Armeno
Di Giuro Rosina – Sr. Maria Virginia di Gesù Bambino 27/07/1967 Napoli
Fiodo Anna – Sr. Maria Albertina del Divin Cuore 27/07/1959 Conversano
Patri Angela – Sr. Maria Cristina dello Spirito Santo 27/07/1967 Napoli
Tarallo Maria Grazia - Sr. Maria della Passione 27/07/1912 San Giorgio a Cremano
Amendola Michelina – Sr. Maria Vittoria di Gesù Bambino 28/07/1945 Castel San Giorgio
Tipo Antonietta – Sr. Maria della Sacra Sindone 28/07/1936 Napoli
Velotti Camilla - Sr. Maria di Gesù 28/07/1915 San Giorgio a Cremano
Santucci Rosa Giuseppina – Sr. Ma. Luigina della Croce 29/07/1947 San Giorgio a Cremano
Panico Camilla – Sr. Maria Tarsicia del Ss.mo Sacramento 30/07/1970 Castel San Giorgio
Rocco Sabbatina – Sr. Maria dello Spirito Santo 30/07/1941 Capriglia

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS